Breaking News

Vicenza, presepi in città tra arte e fede

Sono molti i presepi allestiti a Vicenza per queste festività natalizie e sono tutti di notevole suggestione e visitabili. Per segnalarne qualcuno, fino al 31 dicembre si può visitare la Strada dei presepi di Maddalene, a cura del comitato per il restauro monumentale di Maddalene in collaborazione con il Gruppo Alpini “Penne Mozze” e la Parrocchia di San Giuseppe in Maddalene. Il caratteristico presepe quest’anno ha un itinerario suddiviso in 17 tappe: in strada Maddalene, a Maddalene Vecchie, all’inizio delle risorgive, in via Valles, via Cereda, via Rolle, strada Beregane, strada Lobia, via Ponte del Bò.

Sempre fino al 31 dicembre si potrà visitare il presepe di Polegge, durante gli orari di apertura della chiesa, mentre è lunedì 11 gennaio la data ultima per vedere quello in Arena, a cura del Liceo artistico Boscardin e della parrocchia di Casale, con statue in legno a grandezza naturale, in strada Casale 281. Il presepe è sempre aperto.

Anche quest’anno inoltre è disponibile l’opuscolo “Presepi in città”, giunto alla settima edizione, che raccoglie tutte le informazioni sui presepi allestiti nelle 17 parrocchie cittadine e realizzato in collaborazione con l’assessorato alla partecipazione del Comune di Vicenza. Si tratta di un utile strumento che i cittadini possono consultare per sapere dove sono allestiti tutti i presepi e in quali orari poterli visitare, per poter così programmare un percorso.

L’opuscolo mette in risalto il lavoro dei presepisti che da qualche anno hanno costituito l’Associazione Presepi di Vicenza offrendo così un’ulteriore garanzia dell’impegno e della qualità delle opere che realizzano con passione. L’associazione organizza corsi di tecnica per imparare ad usare materiali come polistirolo e polistirene, dà consigli sulla risoluzione di piccoli problemi, agevola lo scambio delle informazioni utili. Inoltre, durante l’anno, propone visite a musei, mostre e laboratori presepistici perché gli appassionati affinino il gusto artistico e traggano idee per i loro lavori.

Nell’opuscolo, la presentazione dei presepi è arricchita da fotografie scattate nelle chiese, nelle case e in luoghi pubblici. Un piccolo gruppo di foto è riservato alle attività dell’Associazione Presepi di Vicenza. “Presepi in Città 2015” è disponibile all’Ufficio relazioni con il pubblico di palazzo Trissino, nelle parrocchie, nelle sedi delle circoscrizioni e alla libreria S. Paolo in corso Palladio. Per maggiori informazioni: www.presepidivicenza.com.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *