Breaking News

Vicenza, investe con l’auto una coppia e fugge

Ancora un episodio di pirateria stradale nel vicentino, con persone investite lasciate senza soccorsi da un investitore che, senza farsi alcuno scrupolo, è scappato. E non è tutto, l’incidente è per l’ennesima volta causato dall’alcol in una notte di un periodo festivo. E’ successo a Vicenza, più o meno all’alba di oggi, intorno alle 5,30, in via Vecchia Ferriera, nei pressi del locale notturno Totem, quando un vicentino di 25 anni, le sue iniziali sono A.L., alla guida di una Seat Ibiza, ha investito due giovani che stavano per salire sulla loro auto, una Opel Zafira. I due ragazzi sono una 21enne di Rovigo ed un 19enne di Ferrara.

L’investitore, come dicevamo, ha pensato bene di fuggire, ma non ha avuto molta fortuna, dato che poco dopo è finito contro il guardrail della rotatoria tra viale San Lazzaro e via Fermi. Le condizioni dei due giovani investiti sono purtroppo abbastanza gravi, soprattutto per il 19enne ora ricoverato all’ospedale San Bortolo di Vicenza in prognosi riservata. La ragazza invece ha un femore fratturato.

Quanto all’investitore, è stato denunciato per lesioni colpose aggravate, guida in stato di ebbrezza alcolica ed omissione di soccorso. I carabinieri di Vicenza, intervenuti per i rilievi del caso, stanno comunque facendo i dovuti approfondimenti per tratteggiare le responsabilità precise. Tuttavia, l’investitore è risultato positivo all’etilometro e per quyesto gli è stata immediatamente ritirata la patente di guida.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *