Breaking News

Ultimo consiglio comunale (dell’anno) a Caldogno

Giornata intensa domani per gli amministratori comunali di Caldogno. Innanzitutto c’è da segnalare la riunione del Coniglio comunale, domani sera, con inizio alle 19. Al di là di quelli che sono gli argomenti in discussione, l’appuntamento incuriosisce soprattutto per il clima di divisione che si registra da un po’ di tempo all’interno della maggioranza che sostiene il sindaco Marcello Vezzaro, un clima certo reso ultimamente ancora più teso dal “licenziamento” dell’assessore Luisa Benedini e poi dal duro e polemico intervento dei giorni scorsi di uno dei consiglieri comunali di maggioranza più in vista, vale a dire Italo Grendene, vicino all’ex sindaco ed ex consigliere regionale Costantino Toniolo.

Quanto invece all’ordine del giorno di questo ultimo consiglio comunale dell’anno di Caldogno, saranno innanzitutto discusse una serie di varianti e norme urbanistiche. Verrà poi sottoposto al voto il regolamento comunale per la disciplina dell’attività di barbiere, acconciatore, estetista e tatuaggio e piercing. Si passerà quindi all’esame di una bozza di convenzione con la Provincia di Vicenza per l’istituzione di un circuito organizzato di raccolta dei rifiuti agricoli.

Sarà quindi presentata al voto anche una convenzione, tra comuni dell’area, per la regolazione dei rapporti di gestione della Tenenza dei Carabinieri, che si trova nel comune di Dueville. Infine importante è anche lo schema di accordo che dovrà essere approvato tra il Comune e la Regione per la realizzazione di interventi di inserimento e integrazione ambientale del bacino di laminazione sul torrente Timonchio. E’ prevista anche la discussione di alcune interpellanze.

Consiglio comunale a parte, parlavamo in esordio di giornata intensa per gli amministratori calidonensi. Questo perché domani mattina alle 11, all’hotel Tiepolo di Vicenza, il sindaco Vezzaro e il vicesindaco e assessore allo sport Nicola Ferronato, assieme ai dirigenti della società sportiva Calidonense e della Fgci di Vicenza e del Veneto, presenteranno una nuova tappa di “Caldogno città azzurra” che si esplicherà con la partita di calcio della nazionale under 18, il 13 gennaio, alle 14,30 allo stadio comunale di Caldogno. Interverranno alla presentazione anche il consigliere regionale della Fgci Patrick Pitton, il presidente dell’Usd Calidonense, Ferdinando Faccin con il dirigente Francesco Campese, il responsabile dell’attività di base e giovanile della società sportiva Riccardo Filotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *