Breaking News
Andrea Zambotto e Anna Massignan
Andrea Zambotto e Anna Massignan

Sarego, dopo la madre è morto anche il bambino

Non ce l’ha fatta neanche il piccolo Leonardo, come era stato chiamato nelle poche ore della sua vite durante le quali la famiglia aveva fatto in tempo a battezzarlo. Ha vissuto solo un giorno più della madre, che lo portava ancora in grembo quando un tragico destino l’ha reclamata, nel giorno di Natale. E così è di nuovo strazio per la famiglia di Anna Massignan, 34enne medico di Sarego, con ambulatorio a Lonigo, per la quale è stata fatale una caduta dalle scale di casa, all’ottavo mese di gravidanza.

La giovane mamma è morta in ospedale durante l’operazione di taglio cesareo, effettuata nelle speranza di salvarla e salvare anche il bambino. Purtroppo è andata diversamente: la madre è morta sotto i ferri, mentre il bambino è nato vivo ma le sue condizioni erano comunque gravissime e le speranze di una sua sopravvivenza erano davvero poche. IL piccolo è morto tra le braccia del padre, Andrea Zambotto, che aveva sperato, assieme ai genitori della sfortunata mamma, che avvenisse quel miracolo che avrebbe potuto portare una luce in una tragedia troppo grande.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *