Sport

Lega Pro, il Bassano acciuffa il Padova in extremis

Termina con un pareggio il derby tra Padova e Bassano, ultima gara prima della sosta natalizia. I biancoscudati si portano in vantaggio nel primo tempo con Favalli, i giallorossi rispondono con Fabbro nella ripresa. Nei primi quarantacinque minuti di gioco gli ospiti sono stati inguardabili, a differenza dei padroni di casa. Il copione è cambiato al rientro dagli spogliatoi con gli uomini di Sottili che sono aliti in cattedra, mentre il Padova ha dovuto fare i conti anche con il brutto infortunio che ha colpito Niccolini, uscito in barella e portato in ospedale per un probabile problema ai legamenti del ginocchio.

Primo tempo favorevole ai padroni di casa in un derby appassionante con occasioni da tutte e due le parti. Al 6′ il Padova spreca una clamorosa azione con Neto che tutto solo davanti al portiere calcia malamente sopra la traversa. Due minuti dopo sono i giallorossi ad essere vicini al vantaggio con Pietribiasi il cui tiro viene deviato. Al 26′ Favalli raccoglie un cross di Neto e con un destro al volo insacca la sfera a fil di palo.

Il Bassano al rientro dagli spogliatoi crea qualche difficoltà al Padova e a sette minuti dalla fine lo punisce: il neoentrato Fabbro parte in contropiede e si beve la difesa biancoscudata mal posizionata. Gli ospiti hanno anche colpito la traversa con Iocolano (71′) e in generale sono apparsi molto propositivi tanto da infastidire spesso il portiere.

PADOVA-BASSANO 1-1

PADOVA (4-4-2): Petkovic; Diniz, Fabiano, Niccolini (14′ st Anastasio), Favalli; Ilari, Mazzocco, Bucolo, Petrilli (30′ st Cunico); Altinier, Neto (14′ st Ramadani). A disp.: Favaro, Dell’Andrea, Giandonato, Bearzotti, Aperi, Cucchiara. All. Pillon.

BASSANO (4-2-3-1): Rossi; Toninelli (31′ st Semenzato), Bizzotto, Barison, Stevanin; Davì, Misuaraca; Falzerano, Candido (34′ st Proietti), Iocolano; Pietribiasi (18′ st Fabbro). A disp.: Costa, Bortot, Dal Monte, Gargiulo, Voltan, Fella, Sciancalepore. All. Sottili.

ARBITRO: Mei di Pesaro.

MARCATORI: pt 26′ Favalli (P), st 38′ Fabbro (B)

NOTE: pomeriggio soleggiato, terreno in buone condizioni. Ammoniti: Petkovic (P) per comportamento non regolamentare, Davì (B) per gioco scorretto, Ramadani (P) per simulazione. Recupero: pt 0′, st 5′.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbe interessare...
Close
Back to top button