Laura Benko in azione, autrice di 10 punti contro Albino (immagine di repertorio)
Laura Benko in azione, autrice di 10 punti contro Albino (immagine di repertorio)

Basket, VelcoFin fermata fuori casa da Albino

Niente tris per la VelcoFin Vicenza. Dopo due successi, le biancorosse sono infatti incappate in una sconfitta. È successo sabato sera, al Palasport di via Donizetti, a Torre Boldone, Bergamo, quando le ragazze di coach Corno sono state fermate, con il punteggio di 63-50, dall’Edelweiss Fassi Albino, nell’undicesimo turno di andata del girone A di serie A2, un incontro povero di contenuti, anche a causa delle assenze che hanno penalizzato entrambe le formazioni.

La VelcoFin affronta il match senza centri, con Keys che, per un problema muscolare ad una gamba, fa compagnia in infermeria a Ramon. Per le padrone di casa, invece, è la lunga Bedalov ad essere ferma ai box. Già dalle prime fasi di gioco, le biancorosse capiscono che non sarà una partita facile, anche se cercano cercano di limitare i danni. Ma presto le bergamasche dimostrano, con quattro triple, di essere in serata 28-18.

Una conclusione dalla lunga distanza di Scaramuzza dà la carica alle compagne, poi, però, Vicenza non trova più la via del canestro, mentre Fumagalli pesca, sulla sirena che conclude i primi venti minuti di gara, un canestro dall’arco dei 6,75 metri, che vale il nuovo +10 per le padrone di casa.

In avvio di ripresa Albino scappa anche sul +14. Benko e Zimerle ci mettono una pezza, ma poi Lussana firma il 52-35. La gara sembra oramai aver preso brutta piega per le vicentine, invece arriva un sussulto d’orgoglio biancorosso che fa venire i brividi ai tifosi di casa. A guidare questa rimonta della VelcoFin sono Colombo, autrice di 8 punti, e Scaramuzza. Grazie a loro la VelcoFin arriva a -7, 55-48. Ci pensa una tripla di Silva, però, a spezzare le speranze vicentine. Il sigillo sulla vittoria è di Lussana, 63-50, che chiude il discorso a meno di un giro di lancette alla fine.

ALBINO: Celeri 2, Birolini ne, Locatelli 14, Vincenzi 7, Fumagalli 8, Silva 9, Panseri 2, Devincenzi 6, Lussana 15, Marulli, Carrara, Bedalov ne

VICENZA: Fietta, Colombo 10, Prospero 7, Stoppa, Scaramuzza 8, Ferri 4, Benko 10, Zimerle 7, Pegoraro 4

Ecco gli altri risultati:

  • Villafranca di Verona – Bolzano 55-59
  • Pordenone – Broni 62-80
  • Marghera – Carugate 70-60
  • Crema – Milano 67-49
  • Costa Masnaga – Selargius 83-68
  • Cagliari – Castelnuovo Scrivia 51-59

CLASSIFICA GIRONE A: Broni 22, Milano 18, Crema 16, Vicenza 14, Selargius, Marghera Pordenone, Villafranca di Verona e Albino 12, Costa Masnaga 8, Castelnuovo Scrivia e Bolzano 6, Carugate 4, Cagliari  0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *