Breaking News

Banca Popolare di Vicenza, Zigliotto si è dimesso

Ecco un tema sul quale probabilmente torneremo nei prossimi giorni, mentre per il momento ci limitiamo a dare la notizia. Un telegrafico quanto laconico comunicato della Banca Popolare di Vicenza ha reso noto, questo pomeriggio, che Giuseppe Zigliotto si è dimesso da consigliere di amministrazione dell’istituto di credito vicentino.  Il Cda della Popolare ha dunque lasciato sul campo un altro suo pezzo importante, il presidente di Confindustria Vicenza, che esce di scena a una settimana di distanza dalle dimissioni di Gianni Zonin e dall’arrivo del nuovo presidente della banca, Stefano Dolcetta.

Giuseppe Zigliotto
Giuseppe Zigliotto

In novembre c’erano state anche altre dimissioni significative dalla stanza dei bottoni della Banca Popolare di Vicenza, vale a dire quelle di Giovanna Maria Dossena che, assieme a Zonin e Zigliotto, era indagata nell’inchiesta della Procura di Vicenza che ha provocato una sorta di terremoto in città, in veneto e negli ambienti finanziari. Ricordiamo che gli altri indagati sono l’ex direttore generale dell’istituto, Samuele Sorato, e i dirigenti Andrea Piazzetta ed Emanuele Giustini.

Oggi, il consiglio di amministrazione di Banca Popolare di Vicenza, presieduto  Stefano Dolcetta, prendendo atto delle dimissioni di Zigliotto, gli “esprime un vivo ringraziamento per il lavoro svolto in questi anni in Consiglio e per il contributo apportato alla Banca”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *