Rifiuto umido, cambia il modo di raccolta a Carrè

Importanti novità per i cittadini di Carrè. Dal 16 novembre infatti muterà il sistema di raccolta del rifiuto umido. Nel territorio comunale si passerà dall’attuale criterio del “porta a porta” (che avverrà per l’ultima volta venerdì 13 novembre), alla nuova modalità di smaltimento della spazzatura con bidone stradale, chiuso a chiave.

La chiave di apertura del bidone potrà essere ritirata, esibendo un documento d’identità, all’ufficio tributi, in piazza 4 novembre, aperto dal lunedì al venerdì mattina, dalle 10.30 alle 12.30 e il lunedì e il mercoledì pomeriggio, dalle 17.30 alle 18.30.

Ma le novità non finiscono qui. Per le utenze non domestiche (come ditte o uffici) anche la raccolta del secco subirà delle modifiche. Entro il 31 dicembre, infatti queste utenze non domestiche potranno richiedere un contenitore ad uso esclusivo, inoltrando la domanda all’ufficio tributi, che si occuperà di vagliare le richieste e, previa verifica dell’effettiva necessità, consegnerà il contenitore a gennaio 2016.

Per dare modo ai cittadini di conoscere più nel dettaglio questi cambiamenti nel servizio, Alto vicentino ambiente (Ava), assieme all’amministrazione comunale di Carrè, ha organizzato due serate informative. La prima è fissata per giovedì 5 novembre, alle 20.30, nella sala conferenze del centro culturale Caradium, in via Monte Ortigara 19. La seconda, invece, sarà mercoledì 11 novembre, sempre alle 20.30, nella sala consiliare di via Roma 94.

Per finire, Ava ricorda che, per qualsiasi dubbio sulla corretta modalità di differenziazione dei rifiuti, è possibile contattare il numero verde 800189777, dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 13), consultare i siti www.sceglimeglio.com, www.altovicentinoambiente.it oppure scrivere un messaggio alla pagina Facebook di Ava.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità