Breaking News

Partito Democratico oggi a convegno ad Asiago

Si è tenuto oggi ad Asiago il convegno organizzato dal Partito Democratico della Provincia di Vicenza come tappa finale di un percorso di riflessione sull’organizzazione del partito, nel quadro di un lavoro portato avanti anche a livello nazionale. Non c’era, come annunciato nei giorni scorsi, il vicesegretario nazionale del partito, Lorenzo Guerini, per impegni imprevisti. Erano presenti il deputato Andrea De Maria, come rappresentante della segreteria nazionale, i parlamentari vicentini, amministratori, dirigenti provinciali, coordinatori e militanti.

“Nello scorso settembre – ricorda la segreteria vicentina del Pd – la direzione provinciale ha ritenuto opportuno avviare una discussione interna che è stata aperta in questi mesi al contributo dei militanti e dei simpatizzanti, anche in previsione del rinnovo della segreteria provinciale. Nel territorio erano stati istituti quattro gruppi di lavoro, ciascuno con un tema da approfondire: la forma partito, la sua organizzazione, i circoli, il rapporto con gli amministratori; il partito e la società civile: i suoi rapporti con le categorie economiche e sociali; Il partito Veneto e la sua identità; il rapporto tra partito centrale e diramazioni territoriali. Sono state utilizzate modalità innovative, avvalendosi della collaborazione anche di esperti lean per il miglioramento delle grandi organizzazioni”.

All’inizio dei lavori la senatrice Filippin ha chiesto ai partecipanti di alzarsi in piedi e di ascoltare in silenzio la Marsigliese, in segno di vicinanza alla Francia e alle sue vittime. Nel corso della giornata sono stati presentati i lavori che saranno la base per costruire un documento di indirizzo per la nuova dirigenza provinciale, da presentare nell’assemblea convocata per il 23 di Novembre con cui si avvierà il percorso del congresso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *