Arcugnano, incontro sulla sicurezza

Furti e rapine inducono le persone all’esasperazione e portano ad un eccesso di difesa con l’uso di armi. Sono molti i casi di questo tipo accaduti in Italia ma anche nei comuni del Vicentino e proprio per cercare di fermare questi frequenti fenomeni serve un momento di informazione e riflessione.

E’ così che l’assessorato alla Sicurezza del comune di Arcugnano ha organizzato, il prossimo 2 dicembre, un importante momento di confronto e formazione rivolto alla cittadinanza dal titolo: “Sicurezza: ecco come difenderci, campagna di informazione per la sicurezza dei cittadini”. L’incontro, che si svolgerà nella sala del Consiglio in Piazza Rumor 15 a Torri di Arcugnano, alle 20.30, avrà come protagonisti maggiore Emanuele Spiller comandante della Compagnia provinciale dei carabinieri di Vicenza, il maresciallo capo Massimiliano Battocchio, comandante della stazione dei carabinieri di Brendola e l’assistente Scelto Loris Giacomel, comandante del servizio unico di polizia locale di Longare.

“Ritengo fondamentale che i cittadini partecipino alla serata – dichiara l’assessore alla sicurezza del Comune di Arcugnano Gino Bedin – L’incontro permetterà di conoscere la prospettiva delle forze dell’ordine nella lotta al crimine, ma anche di capire quali sono i doveri e i limiti dei cittadini nell’affrontare situazioni di pericolo, senza che la reazione possa portare a serie conseguenze per le persone vittime di furto o di rapina. Con una maggiore informazione e conoscenza dei cittadini la criminalità può trovare validi ostacoli alla propria diffusione. Invito pertanto la cittadinanza a partecipare”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità