Breaking News

Acque del Chiampo, nuovi servizi e acqua in bottiglia

Si diffondono sempre di più le nuove tecnologie, in ogni settore. E’ da oggi infatti disponibile una nuova applicazione, di Acque del Chiampo, per avere informazioni di vario genere, come le news aziendali, i risultati delle analisi periodiche dell’acqua ed i riferimenti interni a cui rivolgersi nell’area delle relazioni con il pubblico. Si scarica dall’AppStore o Google Play. Dopo aver inserito le proprie credenziali, sia le utenze civili che quelle industriali troveranno tutti i dati che servono, servizio certo utile per chi ha poco tempo per recarsi personalmente negli uffici di via Ferraretta.

Le utenze civili, ovvero i privati, una volta scaricata l’applicazione, il cui nome è AdC Mobile, avranno la possibilità di leggere le bollette, l’archivio e lo stato dei pagamenti, ma anche di fare l’autolettura del proprio contatore e comunicarlo ad Acque del Chiampo, tenendo così sotto controllo i propri consumi. Per quanto riguarda invece le utenze industriali, quindi le aziende che utilizzano i servizi della partecipata, attraverso l’applicazione potranno leggere le bollette dell’acquedotto industriale, della depurazione industriale e dei conferimenti. Anche il riepilogo dei conferimenti annuali sarà reperibile on line per le aziende, assicurando così la verifica dei dati incrociati tra quanto risulta alla singola attività produttiva e quanto è effettivamente accaduto nei dati in possesso di Acque del Chiampo. Da questi dati riepilogati le singole aziende possono predisporre il Mud (Modello Unico Di Dichiarazione ambientale).

Sempre per la parte produttiva, l’applicazione darà accesso anche ai dati sugli scarichi di ogni singola utenza, con un aggiornamento online ogni 15 minuti, e al riscontro sulle analisi dello scarico che periodicamente i tecnici della partecipata effettuano. In altre parole, laddove prima si doveva aspettare il risultato delle analisi, da adesso lo si potrà vedere direttamente dal proprio smartphone o tablet grazie anche ad una email di notifica per chi ha attivato il servizio tramite lo sportello online.

L’applicazione AdC Mobile non è però l’unica novità di Acque del Chiampo, che prepara anche il lancio della bottiglia ufficiale per tutti gli utenti. In molti la chiamano “l’acqua del sindaco”, ovvero l’acqua che sgorga dai nostri rubinetti e che, complice la crisi, è diventata sempre più presente anche sulle nostre tavola. Ad Arzignano si è voluto ora investire sull’acqua dell’acquedotto anche in termini di marketing. Il risultato è un’acqua in bottiglia di vetro che si può ritirare gratuitamente nella sede di Acque del Chiampo.

“La scelta – spiega una nota della partecipata arzignanese – deriva da un’analisi delle caratteristiche dell’acqua, paragonabili a quelle delle ben più blasonate acque oligominerali: favorisce la digestione ed è indicata per le diete povere di sodio. Per gli utenti più accorti ed esigenti poi si può notare che sull’etichetta informativa della bottiglia è stampato un QRcode che aggiorna sulla qualità dell’acqua, con il dettaglio delle analisi che vengono fatte”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *