Vicenzavicenzareport

Vicenza, sette alberi ammalati da tagliare

Sei pioppi cipressini e una paulonia, gravemente degradati, saranno abbattuti lunedì 26 e martedì 27 ottobre al parco giochi dello stadio, in via Bassano, a Vicenza. Lo comunica l’assessorato alla cura urbana che “ha dovuto prendere questa decisione – spiega una nota del Comune del capoluogo – dopo che il Servizio verde pubblico di Aim Amcps ha valutato tali alberi in classe D, cioè in situazione di pericolosità estrema. Si tratta infatti di piante di circa 50 anni di età e di una decina di metri di altezza, colpiti da funghi come l’armillaria e con cavità interne che ne hanno profondamente minato la stabilità”.

alberi-parco-stadio“E’ sempre spiacevole dover abbattere gli alberi, benché gravemente malati e dal declino ormai irreversibile, – ha commentato Cristina Balbi – ma in questo caso l’intervento è ancora più indispensabile e urgente, considerato che le sette piante a rischio caduta si trovano in un parco giochi frequentato da bambini. Quanto prima ci occuperemo di sostituire le essenze abbattute, mettendo a dimora nuove piante”. In occasione degli abbattimenti saranno eseguiti anche interventi di potatura degli altri alberi del parco. Lunedì 26 e martedì 27 ottobre il parco giochi resterà chiuso per consentire l’esecuzione dei lavori in sicurezza.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button