lunedì , 1 Marzo 2021

Vicenza e provincia cronaca

Vicenza, ruba da Coin e finisce in manette –

Lenuta Maria Stoica
Lenuta Maria Stoica

Quando il direttore del negozio l’ha fermata mentre stava rubando lei ha reagito spingendolo a terra per guadagnare la fuga. È successo ieri pomeriggio da Coin, in piazza Castello. Verso le 17 il direttore ha notato una ragazza togliere le placche antitaccheggio di alcuni profumi e quando l’ha invitata a fermarsi lei lo spinto addosso agli scaffali. L’uomo ha chiesto allora aiuto ad una commessa che è riuscita a bloccare la ragazza e con fatica l’ha trattenuta fino all’arrivo delle volanti. Una volta portata in Questura la donna è stata arrestata per rapina. Si tratta della rumena Lenuta Maria Stoica, 22 anni. Dal negozio era riuscita a rubare tre profumi per un valore complessivo di 230 euro.

Vicenza, maxi furto in un internet point

Sono riusciti a portare via ben 100 smartphone i ladri entrati in azione all’internet point di via Tornieri, in città. Il furto si è consumato fra domenica e lunedì, giorni in cui il negozio era chiuso. I titolari, due pakistani, si sono accorti dell’accaduto ieri e hanno subito allertato il 113. le vittime del furto hanno riferito che i ladri sono entrati da una finestra e poi hanno forzato le porte. I malviventi, oltre i 100 smartphone, hanno portato via anche accessori per cellulari e computer, 30 euro in contanti, una carta di identità e un bancomat.

Vicenza, controlli in viale Milano

Controlli stamane in due call center di viale Milano da parte della Polizia di Stato. L’ispezione ha visto scendere in campo personale della Digos, delle volanti, dell’immigrazione e della divisione amministrativa. Oggetto di interesse sono stati due call center: Das phone center e Globe. Le persone identificate sono state 13, tra cui tre rumeni denunciati perché colpiti dal foglio di via. Un ghanese di 28 anni, irregolare, è stato portato in Questura in attesa di scegliere quale provvedimento adottare nei suoi confronti.

Militare della Ederle esce di strada con l’auto

Un incidente stradale per fortuna senza gravi conseguenze ha coinvolto stanotte un militare della caserma Ederle di Vicenza e la sua famiglia. L’auto su cui viaggiavano è uscita di strada, a Villafranca Padovana. L’uomo, che era con moglie e figlia, poco dopo le 5, ha perso il controllo della vettura mentre transitava con una Audi A3 in via Melloni. La moglie e la figlia del militare sono state portate in ospedale per un controllo e successivamente anche l’uomo. Le cause dell’incidente sono ancora da chiarire. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Padova che hanno messo in sicurezza la macchina e il luogo dell’incidente e il personale del 118 che ha aiutato la famiglia ad uscire dall’auto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità