Breaking News

Vicenza e provincia cronaca

Creazzo, rubato rame per seimila mila euro –

Furto piuttosto ingente quello subito dalla ditta “MP trasformatori”, di Mirko Parlato, in via Piatton, a Creazzo. L’imprenditore ha notato che, durante la notte scorsa, dei ladri erano entrati nell’azienda, rompendo il motore di un cancello elettronico e una finestra. I malviventi sono riusciti a prelevare venti bobine di rame del peso di 45 chilogrammi ciascuna, per un valore complessivo di 6 mila euro. Delle indagini si stanno occupando i carabinieri.

Montecchio Maggiore, lascia la figlia di 3 anni chiusa in auto per un’ora

Intervento della Polizia locale dei Castelli che ha portato alla segnalazione in Procura di una donna di 41 anni, marocchina, residente regolarmente ad Arzignano, per abbandono di persona minore.
Su segnalazione di un privato cittadino, un agente del servizio di prossimità si è recato in viale Trieste, ad Alte Ceccato, ed ha trovato una bambina di circa tre anni chiusa, forse da mezz’ora, in un’auto parcheggiata davanti ad un negozio. La piccola fortunatamente non manifestava particolari problemi. Dopo una ventina di minuti è uscita dal negozio la madre, che si è giustificata dicendo che la piccola “in negozio non sta mai ferma”. Complessivamente, secondo quanto verificato dalla Polizia Locale, l’aveva lasciata in auto da sola per quasi un’ora.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *