Sport

Serie B, il Vicenza riceve al Menti il Novara

Il Vicenza si lascia alle spalle la prima sconfitta stagionale subita contro la Pro Vercelli e si prepara ad affrontare il Novara, domani sera, al Menti, con fischio d’inizio alle 21. Buone notizie riguardano il reparto difensivo che ritrova Sampirisi. In dubbio Giacomelli, out a causa della febbre. Le sue condizioni verranno valutate domani.“Dobbiamo dare il massimo – dice mister Marino – per iniziare a fare punti pesanti anche in casa. Serve migliorare l’aspetto legato all’attenzione. Esiste un termine abusato definito approccio alla partita, ma non si può certamente parlare di approccio sbagliato riferito alla gara di Vercelli perché già dopo sette minuti avevamo segnato una rete regolare. Abbiamo certamente commesso delle disattenzioni che vanno gradualmente eliminate”.

Il tecnico biancorosso ha fatto il punto sul prossimo avversario: “Il Novara ha un organico importante, possiede calciatori come Viola, Gonzalez, Casarini, Faraoni. Sarà una sfida da affrontare con la giusta tensione. Il Vicenza ha sempre fatto la prestazione e servirà accompagnarla con la massima concentrazione gestendo al meglio gli episodi. Non sentiremo la pressione del pubblico, il pubblico saprà darci invece uno stimolo in più. I tifosi ci hanno sempre sostenuto e lo faranno perché vedono che i ragazzi danno sempre il massimo. Consideriamo il nostro pubblico un punto di forza. Non abbiamo mai parlato di pressioni perché i tifosi del Vicenza hanno sempre visto l’impegno dei ragazzi. Mancano i tre punti e dovremo fare in modo di invertire questa tendenza”.

Nostra diretta web a partire dalle 21

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbe interessare...
Close
Back to top button