Breaking News

Noventa, accoltella la ex e poi tenta il suicidio

Poteva essere un ennesimo dramma nella cronaca dei femminicidi ed invece si è concluso, per fortuna, senza gravi conseguenze. E’ successo a Noventa Vicentina, dove un uomo di 39 anni, Rosario Zocco, disoccupato di origine siciliana, ha avuto una violenta lite con la ex fidanzata, ha estratto un coltello e l’ha colpita con un fendente. Per fortuna la lama è stata deviata dalla cintura che indossava la donna, Simona Mucchi, di 42 anni, psicologa, che se l’è cavata con ferite non gravi.

L’uomo è stato invece arrestato per tentato omicidio. Tra l’altro, in un primo tempo aveva creduto di averla uccisa, ed ha tentato il suicidio cercando di tagliarsi le vene. Risultato è stato che entrambi sono finiti all’ospedale, seppur non in gravi condizioni. I due avevano avuto una relazione che si era conclusa per volere di lei nei mesi scorsi, decisione che lui evidentemente non voleva accettare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *