sabato , 19 Giugno 2021

Montecchio, pista per la guida sicura alla Ghisa

Una pista di guida sicura dove formare gli automobilisti ad una guida consapevole e responsabile. Dovrebbe sorgere a Montecchio Maggiore, nell’area chiamata “Alla Ghisa”, di recente acquista dalla amministrazione comunale. L’ipotesi di riqualificazione in questo senso dell’area e’ stata presentata oggi, a Vicenza, presso presso la sede dell’Automobile Club, in un incontro con la stampa al quale erano presenti lo stesso Aci, il Comune di Montecchio Maggiore e il Museo Bonfanti Vimar. Il presidente dell’Automobil Club Vicenza, Valter Bizzotto, ha introdotto gli interventi, illustrando ai presenti il progetto che sarà a marchio Aci.

“Il nostro scopo – ha detto Bizzotto – è quello, perseguito da sempre, di promuovere l’educazione e la sicurezza stradale presso i giovani, ma non solo. Questo con la speranza che l’impegno che l’Automobil Club Vicenza profonderà in quest’attività consenta di salvare più vite umani possibili dai rischi che derivano da unaguida irresponsabile”

Il sindaco di Montecchio Maggiore, Milena Cecchetto, ha poi precisato che il progetto, di alta valenza sociale, costituisce una parte importante di un più ambizioso intento che è quello di riqualificare l’ex area demaniale “Alla Ghisa”. Illustrati anche i potenziali sviluppi dell’opera, che prevede numerose altre attività insediabili, tra cui la possibile presenza del Museo Bonfanti Vimar e altre realtà correlate e interconnesse con il mondo dell’automotive.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità