domenica , 7 Marzo 2021

Bassano, la salute a “Incontri senza censura”

Si parlerà di medicina e di come vivere più a lungo nel prossimo appuntamento, giovedì 15 ottobre, di Incontri senza censura, rassegna organizzata, a Bassano del Grappa, dalla libreria La Bassanese in collaborazione con l’omonima associazione culturale e con il patrocinio dell’Ordine dei giornalisti del Veneto. Protagonista della serata sarà il medico greco Dimitri Tsoukalas, specializzato in malattie croniche e del metabolismo. Tsoukalas lavora tra Atene e l’Italia, ed è stato il primo in Europa a usare la Metabolomica in ambito clinico. E’ presidente dell’European Institute of Nutritional Medicine e docente del primo corso online di Medicina nutrizionale basato sulla Metabolomica.

La serata alla libreria La Bassanese sarà un esclusivo viaggio nella nuova frontiera medica con uno tra i pochi medici a livello mondiale che hanno acquisito l’esperienza per il trattamento di malattie e disturbi cronici con le analisi più avanzate che si possano effettuare in questo momento.  Presidente dell`Istituto europeo di Metabolomica e membro dell`Accademia delle scienze di New York, Tsoukalas appare spesso nelle tv nazionali creche su tematiche di medicina Preventiva. Il suo libro Come vivere 150 anni è frutto di venticinque anni di ricerca, studio e clinica pratica. “I risultati – scrive – ottenuti attraverso questa ricerca e applicazione clinica mi hanno permesso di aiutare migliaia di pazienti e metterli in grado di migliorare la loro condizione di salute. Ad oggi la Metabolomica è la scienza più avanzata per ripristinare la salute naturale del nostro corpo”.

Durante l’incontro si parlerà di molte malattie, tra le quali il cancro, il diabete, le patologie cardiovascolari, per capire meglio qual è la loro vera origine, quali sono i cibi che ci fanno bene e come abbattere lo stress rinforzando l’energia del corpo. La parte finale della serata sarà dedicata all’alimentazione.

“Come fa l’uomo moderno a morire di fame mangiando di più? – si chiede Tsoukalas nel libro -. Al giorno d’oggi, il cibo è disponibile e abbondante come non lo è mai stato prima nella storia dell’umanità. Stiamo però, in effetti, morendo di fame. E non mi riferisco ai paesi del terzo mondo, bensì a quelli ricchi e industrializzati che si nutrono di cibi industriali, morendo di malattie legate all’alimentazione. La popolazione dimostra carenze nutrizionali di molti elementi, e nel contempo una gran parte di essa presenta i sintomi di iponutrizione. Ricerche sulla longevità e sul metabolismo del corpo umano, hanno dimostrato che il nostro corpo funziona meglio con cibi che hanno un basso rendimento calorico ma un alto valore nutrizionale”.

L’incontro si terrà, come dicevamo, giovedì 15 ottobre, alle 20.45, nella sala incontri della libreria La Bassanese, in Largo Corona d’Italia, a Bassano del Grappa. Ingresso libero, consigliata la prenotazione dei posti a sedere. Info prenotazioni allo 0424 521230 o nel sito della libreria www.labassanese.com.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità