Breaking News

Basket femminile, esordio contro Battipaglia per Schio

L’85° campionato italiano di pallacanestro femminile, Almo nature cup, è pronto a partire. Sabato 3 e domenica 4 il PalaVesuvio di Napoli ospiterà, infatti, il XIV Opening day di serie A1 e il Famila Wuber Schio dovrà vedersela con la Convergenze Battipaglia. Questo primo, dilatato, turno di regular season ha la forma del concentramento e prevede, dunque, che tutte le partite siano disputate sullo stesso campo di gioco, l’impianto di Ponticelli, quartier generale della Dike Basket Napoli, società organizzatrice dell’evento.

Sabato sera, al termine degli incontri, saranno assegnati gli “oscar” della palla a spicchi relativi alla stagione 2014/2015. Il riconoscimento come miglior allenatore spetterà a Nino Molino (Ragusa) oppure a Gianluca Abignente (San Martino di Lupari). Per il titolo di migliore straniera sono in lizza Ugoka (Vigarano) e Liston (Cagliari), per quello di migliore italiana, Macchi e Bestagno (ex Vigarano, ora al Famila). Si contenderanno, poi, il premio mvp giovane la scledense Zandalasini e la battipagliese Tagliamento. Questo scontro virtuale continuerà anche sul parquet, dato che, come già riportato, il calendario ha voluto che il Schio e Battipaglia si scontrino sabato nella sfida delle 16.15.

Diverse le novità nelle fila delle due compagini protagoniste del confronto. Per iniziare, Battipaglia ha cambiato sponsor. Non più Techmania, ma Convergenze. A proposito della rosa a disposizione di coach Riga, rispetto alla passata stagione, la PB63Lady, l’ha solo in parte rinnovata e, soprattutto, per quanto riguarda le straniere. Confermate la capitana Orazzo, le ali Tagliamento, Ramò e Diouf, la play Bonasia, la guardia Russo e le pivot Treffers e Costa. Partite Ngo Ndjock, e Williams (migliore realizzatrice delle Lady nel 2014/2015), le salernitane hanno puntato sulla spagnola Inma Zanoguera e su Reshanda Gray. Quest’ultima, a causa dell’impegno nella Eastern conference Wnba con le Atlanda Dream, non ha affrontato tutta la preparazione precampionato con le nuove compagne.

In casa arancione, i nuovi acquisti Lisec, Battisodo, Walker e Bestagno sembrano essere già a buon punto con l’inserimento nei meccanismi della squadra guidata da Mendez. Oltre alle valide prestazioni offerte nelle amichevoli di avvicinamento al torneo, questo è stato dimostrato dalla performance corale dalla quale è scaturita la vittoria di domenica scorsa nella Supercoppa italiana contro Ragusa. Anche se, in particolare, l’ultima frazione non è stata all’altezza della formazione campione d’Italia, il successo nella prima uscita ufficiale costituisce di sicuro un ottimo biglietto da visita con cui presentarsi alla kermesse napoletana. Di seguito, nel dettaglio, il programma della manifestazione.

Sabato 3

  • Geas Sesto San Giovanni – Azzurra Orvieto, ore 14
  • Convergenze Battipaglia – Famila Wuber Schio, ore 16.15
  • Dike Basket Napoli – San Martino di Lupari, ore 18.30

Domenica 4

  • Pallacanestro Vigarano – Pallacanestro Torino, ore 12
  • Basket Parma – Umana Venezia Mestre, ore 14.15
  • Cus Cagliari – Passalacqua Ragusa, ore 16.15
  • Pallacanestro Femminile Umbertide – Le Mura Lucca, ore 18.15

Ilaria Martini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *