Breaking News

Basket A2, esordio casalingo vincente per VelcoFin

Debutto da incorniciare per la squadra della Velco Vicenza, ora VelcoFin, davanti alla ex grande playmaker di Vicenza, nel ciclo vincente insieme ad Aldo Corno, negli anni ’80, Lidia Gorlin, tra il pubblico sugli spalti del palaVicenza. Le ragazze del basket vicentino hanno offerto una prestazione convincente, che mantiene le certezze difensive dimostrate sul campo di Bolzano e scaccia via le preoccupazioni sull’attacco di coach Corno, nella serata del suo ritorno per una partita ufficiale nello storico via Goldoni dopo 24 anni dall’ultima entrata in panchina.

Il 10-1 iniziale biancorosso ha subito tramortito le avversarie lombarde del Basket Carugate, reduci dal buon esordio di una settimana fa contro Crema: per le ospiti il primo canestro dal campo arriva a 5 minuti dalla fine del primo quarto grazie ad un canestro di Colli, per la gioia degli encomiabili ultras arrivati da Castel Carugate.

Poi è un monologo vicentino, orchestrato in attacco dalla regia di Pegoraro (5 assist alla fine) e dal dominio sotto i tabelloni di Keys, che infiocchetta la sua prestazione con 4 stoppate e un tiro dalla lunga distanza dato da due punti per un piede sull’arco.

VelcoFin, che dopo l’intervallo di metà gara vola in contropiede, sulle ali delle palle recuperate da Colombo e Scaramuzza, e consegna l’accappatoio alle avversarie con una tripla di Stoppa che fa toccare il massimo vataggio sul 53-25, prima della passerella degli ultimi minuti di un esordio tra le mura amiche da incorniciare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *