Cibo & Vino

Bacalà e Via Querinissima ad Expo Aquae Venezia

Chiusi i battenti della 28esima edizione della Festa del Bacalà a Sandrigo e dopo aver partecipato con successo alla giornata conclusiva ad Expo Milano per conto della Regione Veneto con spettacoli e degustazioni, la Pro Sandrigo e la Confraternita del Bacalà si preparano ad un altro importante appuntamento per promuovere il piatto d’eccellenza vicentino e la Via Querinissima. In collaborazione con Aquae Expo Venice, nella mattinata di domani, venerdì 23 ottobre, la Confraternita del Bacalà incontra gli istituti alberghieri del Veneto per una giornata formativa dedicata agli studenti.

Alle 11 è prevista l’accoglienza da parte del presidente della Confraternita, Luciano Righi, del presidente del Cers (Consorzio europeo rievocazioni storiche), Massimo Andreoli e dell’ambasciatore d’Italia in Norvegia, Giorgio Novello. Invitato anche il console onorario della Norvegia, Roberto Longanesi Cattani. A più di trecento studenti dei più prestigiosi istituti del Veneto verrà illustrata la storia della Confraternita del Bacalà, con particolare attenzione agli aspetti culturali che hanno dato vita alla Via Querinissima, la via Europea dello stoccafisso.

Progetto ambizioso che è stato abbracciato fin da subito dalla Regione Veneto e dalla Nordland County, e che sta marciando alla conquista del titolo di “Itinerario Culturale Europeo”. A seguire ci sarà un cooking show a cura del gruppo dei ristoratori della Confraternita del Bacalà, guidato dallo chef Antonio Chemello. Oltre alla storica ricetta del Bacalà alla vicentina, ed alla variante veneziana del mantecato, gli chef stupiranno gli studenti con molte altre curiose ricette visto che lo stoccafisso in cucina può essere utilizzato in molti modi.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button