VicenzaOro, la Regione: “Un fiore all’occhiello”

“L’oreficeria è uno dei fiori all’occhiello del manifatturiero veneto e uno dei simboli di maggior prestigio dell’eccellenza dell’Italian style nel mondo”. Lo ha detto l’assessore regionale all’economia e alle attività produttive Roberto Marcato, intervenendo oggi alla cerimonia inaugurale di VicenzaOro September 2015, la rassegna per il comparto del top di gamma del jewellery mondiale, in programma fino al 9 settembre in Fiera di Vicenza.

La manifestazione rappresenta infatti come vetrina per conoscere le produzioni più innovative e le dinamiche più attuali del mercato, facilitare l’incontro tra domanda e offerta, anticipare le nuove tendenze del design e gli aspetti culturali che ruotano attorno al mondo della gioielleria.

“La Regione – ha detto l’assessore – è particolarmente attenta e dà il massimo sostegno a manifestazioni come questa di Vicenza, che promuovono il made in Veneto e puntano a incrementare l’export, che è uno dei punti di forza della nostra economia, sul quale dobbiamo continuare a puntare per il superamento definitivo della crisi. L’interesse per le nostre produzioni è dimostrato dalla bilancia commerciale che vede un andamento più che positivo per il Veneto, con risultati superiori agli indicatori nazionali e una previsione di trend annuale che sfiora il 7 per cento. All’interno di questo contesto favorevole, l’oreficeria e altri settori delle produzioni di alta gamma, stanno mostrando una grande capacità di traino e VicenzaOro conferma quanto l’Italian style sia apprezzato nel mondo per la sua qualità”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *