Breaking News
Vicenza e provincia in breve

Vicenza e provincia in breve

Tornado in Riviera, fino al 15 settembre raccolta fondi via sms –

Nelle sale cinematografiche di Vicenza viene proiettato in questi giorni uno spot che invita a donare due euro, via sms, per contribuire alla ricostruzione della Riviera del Brenta, travolta da un tornado lo scorso 8 luglio. L’Agis, l’Anec e la Fice delle Tre Venezie sono infatti a fianco della Regione del Veneto nella gara di generosità nata dopo l’attivazione, del numero solidale 45500, creato per portare aiuto alle popolazioni travolte dal tornado. Lo spot, come dicevamo, spiega che si possono donare due euro, da tutta Italia, inviando un sms o telefonando al 45500 da rete fissa, per contribuire alla ricostruzione dei paesi colpiti. “Invito i miei concittadini – ha detto il sindaco di Vicenza, Achille Variati – a contribuire con generosità alla raccolta fondi. Basta un piccolo gesto, un messaggio del telefono, per dare un aiuto concreto a chi ne ha bisogno”. C’è tempo per donare fino al 15 settembre.

Disabili sensoriali, sarà garantita l’assistenza

Il consigliere regionale del Partito democratico Stefano Fracasso commenta con soddisfazione l’impegno preso dall’assessore regionale al bilancio, Gianluca Forcolin, questa mattina in Prima commissione, sul finanziamento del servizio di integrazione scolastica e di assistenza alla comunicazione per gli studenti sordi e ciechi. “Siamo soddisfatti – ha detto Fracasso – per la decisione della giunta di procedere nel prossimo Consiglio regionale a una variazione di bilancio che consentirà di garantire, con 6 milioni di euro, il finanziamento degli assistenti ai disabili sensoriali nelle scuole del Veneto. Un servizio fondamentale per tanti bambini e giovani oltre che una risposta alle legittime richieste ed esigenze delle loro famiglie, preoccupate per l’incertezza che si era creata – sottolinea Fracasso – A luglio avevamo chiesto che si procedesse con urgenza per risolvere questo problema e quello relativo agli stipendi dei lavoratori forestali, indicando anche una strada precisa: prendere i fondi dal maxiemendamento ‘marchetta’ dell’ultima finanziaria. Oggi questa strada viene seguita e quella manovra dal sapore elettorale viene completamente azzerata”.

Voucher per l’internazionalizzazione, un incontro di Apindustria

Nell’ambito del Piano di promozione straordinaria del Made in Italy, il ministero dello sviluppo economico ha previsto l’erogazione di contributi a fondo perduto, sotto forma di voucher, finalizzati a sostenere le piccole e medie imprese e le reti di imprese nel loro processo di internazionalizzazione. Per questo, Apindustria Confimi Vicenza organizza un incontro informativo sul tema, domani, giovedì 10 settembre, presso la sede dell’associazione, in Galleria Crispi 45, a Vicenza. L’incontro è riservato alle imprese associate. Per informazioni: tel. 0444.232210, www.apindustria.vi.it.

Torna a Bassano la Marcia Biancoverde

Si terrà domenica 13 settembre 2015 si terrà la quarantunesima edizione della “Marcia biancoverde”, manifestazione podistica non agonistica organizzata dall’associazione bassanese Comune dei Giovani. Il ritrovo per tutti i partecipanti è al Campo di atletica di Bassano del Grappa, e la partenza è dalle 8.00 alle 9.00. Anche quest’anno la manifestazione propone tre diversi percorsi di difficoltà differente: da 6 km, da 12 km e da 20 km, passando per bellissime aree e luoghi pittoreschi più o meno conosciuti della sinistra-Brenta. 
Dalla partenza all’arrivo saranno presenti diversi punti ristoro, l’assistenza sanitaria e molti altri servizi a disposizione del podista.

Iscrizioni di gruppo: chiusura alle 21.00 di venerdì 11 settembre
Iscrizioni singoli: chiusura ore 9:00 di domenica 8 settembre. 

Per informazioni ed iscrizioni
: www.comunedeigiovani.com.

Arzignano celebra la Festa dello Sport

Si svolgerà sabato 12 settembre nelle piazze del centro l’ormai immancabile Festa dello Sport, organizzata dal Comune di Arzignano in collaborazione con le società sportive cittadine e la Pro loco. Il pomeriggio di sport e divertimento inizierà alle 16 e si chiuderà alle 9.30, animando le piazze e facendo scoprire le numerose discipline sportive praticabili nella città del Grifo. Il centro di Arzignano si riempirà con i gazebi e gli spazi gioco delle associazioni sportive cittadine che renderanno ancora più dinamica e divertente la manifestazione. L’offerta sportiva proposta è ampia: dai classici sport più conosciuti come calcio, calcio a 5, pallavolo , basket, a quelli meno pubblicizzati ma ugualmente molto praticati come taekwondo e aikido. Spazio anche agli sport motoristici rappresentati dal kartodromo Città della Speranza di Arzignano, ed altre discipline tra le quali golf, tiro con l’arco e tennis. Il Comune, con la manifestazione, intende far conoscere tutte le discipline sportive presenti all’interno dei propri impianti sportivi e per questo, oltre ai gazebo delle varie società sportive, saranno allestiti dei veri e propri spazi gioco gratuiti. Per informazioni: Ufficio sport del Comune di Arzignano, telefono 0444-476535, email: sport@comune.arzignano.vi.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *