Vicenza e provincia cronaca

Vicenza, aggredisce carabiniere intervenuto per sedare una lite –

Ha aggredito un carabiniere che cercava di sedare una lite ed è stato arrestato. In manette, con l’accusa di violenza e resistenza a pubblico ufficiale, è finito Abdellah Bououch, volto noto alle forze dell’ordine, di 39 anni, marocchino. Durante la notte i militari dell’Aliquota Radiomobile del Norm di Vicenza sono intervenuti in contrà della Fascina, dove ha sede l’associazione Ozanam Onlus, per placare una lite in corso tra il marocchino e due operatori della struttura. Quando i carabinieri sono arrivati e hanno tentato di mettere fine al litigio Bououch si è scagliato contro uno di loro facendolo cadere a terra e procurandogli lesioni lievi. Successivamente il marocchino è stato bloccato, portato in caserma e arrestato. Il militare rimasto contuso è ricorso alle cure del pronto soccorso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *