Cronaca

Vicenza e provincia cronaca

Vicenza, spaventa residenti con una arma giocattolo –

Proseguono i controlli delle forze dell’ordine a Campo Marzo e ieri, i carabinieri di Vicenza, con il supporto della unità cinofila di Torreglia e della compagnia del quarto Battaglione Veneto, hanno denunciato due persone. E’ toccata ad un 35enne di Thiene, con precedenti, per possesso di arma giocattolo priva di tappo rosso e per possesso ingiustificato di materiale atto allo scasso. E’ stato trovato con una mitragliatrice senza il tappo rosso, con la quale stava armeggiando creando allarme. Una residente della zona ha subito allertato il 112. Poi, un marocchino di 39 anni, senza fissa dimora e con precedenti, è stato denunciato per violazione del divieto di dimora nel comune di Vicenza. Sempre durante il servizio, il personale dell’unità cinofila si è spostato in viale della Pace, nell’area verde di Villa Tacchi, dove sono stati rinvenuti 47 grammi di marijuana e 10 grammi di hashish.

Vicenza, ladro in casa di cura

I carabinieri sono intervenuti ieri sera, alle 22.30, alla casa di cura Villa Berica, in via Caparozzo, dopo essere stati chiamati dal personale della struttura sanitaria privata. Gli infermieri hanno notato un soggetto forzare uno dei distributori di bevande, riuscendo a portare via solo una parte del denaro custodito all’interno. Il malvivente è poi scappato in bicicletta. Il danno è in fase di quantificazione.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare...
Close
Back to top button