Breaking News
La nuova pensilina "parlante" di Viale Trieste
La nuova pensilina "parlante" di Viale Trieste

Vicenza, arriva la corsia riservata in Viale Trieste

Cominciano domani, giovedì 10 settembre, a Vicenza, e dureranno un paio di giorni, i lavori di realizzazione della corsia preferenziale di viale Trieste riservata ad autobus, taxi e biciclette. L’intervento, come concordato tra l’amministrazione comunale e i residenti e commercianti della zona, segue l’apertura del parcheggio di quasi 1.000 metri quadrati realizzato in prossimità del passaggio a livello dell’Anconetta, in un’area per questo acquistata dal Comune, per i clienti dei negozi e gli utenti della stazione ferroviaria della linea Vicenza – Schio.

“Completato e aperto il parcheggio – ha commentato l’assessore alla progettazione e sostenibilità urbana, Antonio Dalla Pozza, – concludiamo l’intervento con la realizzazione della corsia preferenziale che renderà più rapido, e quindi più appetibile all’utenza, il transito degli autobus lungo viale Trieste, in uscita dalla città. Si tratta di un passaggio fondamentale nel percorso di attuazione del piano urbano della mobilità, nel quale viale Trieste è individuato come l’asse stradale di una delle LAM, le linee ad alta mobilità”.

Appena fuori dal parcheggio, del resto, è già stata installata a cura di Aim Mobilità la nuova pensilina parlante che indica nel display il tempo di arrivo dell’autobus alla fermata, secondo una concezione innovativa in cui il Tpl punta a diventare competitivo rispetto al trasporto privato. La nuova corsia preferenziale riguarda un tratto di 380 metri dalla rotatoria con viale Fiume al passaggio livello dell’Anconetta, in direzione di quest’ultimo. Sarà segnalata dalle classiche strisce gialle alle quali si aggiungeranno, nei prossimi giorni, anche speciali borchie fissate sull’asfalto.

La sua introduzione comporterà l’eliminazione di 18 stalli di sosta libera, ampiamente compensati dai 31 posti ricavati nel nuovo parcheggio, di cui 10 a disco orario (90 minuti, a favore delle attività commerciali e professionali), 19 liberi e 2 riservati ai disabili. I cassonetti dei rifiuti presenti lungo il percorso saranno spostati in una nuova isola ecologica creata sul lato opposto della strada L’utilizzo della corsia preferenziale da parte di autobus, taxi e biciclette scatterà già dalla settimana prossima, non appena completati i lavori di predisposizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *