Senza categoria

Vicenza, 16 ragazzi al lavoro in Germania

Sedici ragazzi vicentini stanno svolgendo un periodo di apprendistato retribuito in Germania della durata di 3 anni. L’opportunità è stata offerta dal programma MobiPro 2015, promosso da Eurocultura in collaborazione con il progetto intercomunale Cercando il lavoro. L’iniziativa riguarda 34 giovani italiani tra i 19 e i 26 anni, di cui 16 di Vicenza e provincia, a cui è stato offerto un periodo di apprendistato triennale in Germania (Berlino, Paderborn e Foresta Nera) nei settori alberghiero, della ristorazione, degli impianti idraulici ed elettronici e del commercio all’ingrosso.

Tra febbraio e giugno 2015 i ragazzi, provenienti dalle province di Vicenza, Padova, Cosenza, Torino, Roma, Verona, Bologna, Taranto, hanno frequentato a Vicenza un corso intensivo di 480 ore di tedesco (con certificazione B1) e di orientamento professionale gratuito. Tra giugno e luglio 32 ragazzi sono partiti per trascorrere 6 settimane in un’azienda tedesca con un tirocinio retribuito.
L’ente di formazione tedesco, partner di Eurocultura, ha organizzato i contatti, l’alloggio e il rinforzo linguistico, assistendo i giovani italiani in tutte le situazioni.

I 32 giovani, di cui 16 vicentini, hanno percepito 818 euro al mese ciascuno, grazie a fondi messi a disposizione dal progetto, integrandosi pian piano in azienda e nella società tedesca; le ditte tedesche hanno apprezzato il livello di conoscenza della lingua, la motivazione, la determinazione e la personalità dei tirocinanti. Già dopo poche settimane di tirocinio le aziende hanno proposto un contratto di apprendistato, firmato da 29 dei 32 ragazzi: il percorso, iniziato l’1 settembre, prevede periodi di lavoro in azienda e periodi di formazione nelle scuole professionali.

“Grazie alla collaborazione tra il progetto Cercando il lavoro ed Eurocultura, partner che collabora con noi a titolo gratuito – è il commento dell’assessore alle risorse economiche e alle politiche del lavoro Michela Cavalieri – abbiamo ottenuto un risultato eccezionale: con una percentuale di successo altissimo, abbiamo di fatto creato per un gruppo di nostri giovani nuovi posti di lavoro e un’opportunità straordinaria di fare un’esperienza professionale e personale in ambito internazionale”.

Al termine dei 3 anni formativi i ragazzi avranno acquisito un bagaglio di conoscenze ed esperienze che sarà sicuramente utile per il loro futuro professionale. Il progetto MobiPro 2016 verrà lanciato da Cercando il lavoro ed Eurocultura a metà novembre con l’InfoDay di Vicenza: sono previsti nuovi settori formativi e nuove destinazioni. Per maggiori informazioni: www.cercandoillavoro.it.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare...
Close
Back to top button