giovedì , 21 Ottobre 2021

Torna a Vicenza la domenica senza auto

Torna a Vicenza la giornata senz’auto, nella sua versione di settembre, insieme a numerose proposte per godere della città libera dal traffico. Domenica 20 settembre è infatti in programma “Passeggiando per Vicenza – Vieni in città senza la tua auto”, giornata in cui vige il divieto di circolazione dalle 9 alle 18 per tutti i veicoli a motore, con qualsiasi tipo di alimentazione, con la sola esclusione dei veicoli solamente elettrici. L’area vietata al traffico è ampia, e comprende il centro storico e i quartieri San Pio X, San Francesco, Laghetto, Villaggio del Sole e San Lazzaro.

Le zone interessate dal blocco del traffico sono comunque le stesse delle ultime edizioni dell’iniziativa, con l’aggiunta di corso Santi Felice e Fortunato dove, nel tratto tra la rotatoria di viale Milano e l’incrocio con via Rattazzi, vengono organizzati dai commercianti un mercatino di prodotti tipici e spettacoli di strada, con conseguente chiusura totale della via alla circolazione veicolare dalle 9 alle 18. Inoltre in viale Roma, nel tratto compreso tra piazzale della Stazione e l’uscita dal parcheggio Verdi, il divieto è esteso a tutti i tipi di veicoli fino alle 21 (dalle 18 alle 21 obbligo di svolta a sinistra per chi esce dal parcheggio Verdi). In viale Verdi dalle 9 alle 21 è in vigore divieto di sosta con rimozione forzata, mentre viale dell’Ippodromo è riservata temporaneamente al capolinea degli autobus Aim, pertanto scatta il divieto di sosta e di fermata negli stalli di viale dell’Ippodromo per i bus turistici.

In caso di pioggia persistente il blocco della circolazione potrà subire una riduzione dell’orario. Per l’intera giornata i centrobus (sia la sosta sia la corsa) e tutte le corse degli autobus, nelle sole tratte urbane, saranno gratuiti. L’iniziativa, che viene organizzata nell’ambito della Settimana europea della mobilità sostenibile, indetta dalla Commissione europea da 16 al 22 settembre, è stata presentata oggi a palazzo Trissino dall’assessore alla progettazione e alla sostenibilità urbana del Comune di Vicenza, Antonio Dalla Pozza, e da quello alla formazione Umberto Nicolai.

“Da appuntamento puramente ambientale – ha detto Dalla Pozza – accolto con qualche diffidenza dai cittadini, l’iniziativa si è via via trasformata in una grande festa per il rientro in città dopo le vacanze estive. C’è un fitto calendario di iniziative e, pur senza avere effetti concreti sulla salute dei cittadini, questo appuntamento, come quello di marzo, è valutato nei piani di azione alla stregua di interventi che riducono gli inquinanti, perché contribuisce davvero a far maturare una nuova coscienza ecologica tra la popolazione”.

“L’assessorato alla formazione – ha poi aggiunto Nicolai – collabora alla domenica ecologica di settembre con l’organizzazione di iniziative che promuovono il movimento: al mattino per gli atleti ci sarà la Mezza Maratona, mentre al pomeriggio suggerisco alle famiglie di arrivare fino a Campo Marzo dove, accanto a numerosi altri eventi, una sessantina di società sportive vicentine presenterà le proprie discipline e i programmi per la nuova stagione nella settima edizione della manifestazione Camminando tra gli sport”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità