Breaking News

Bassano, ha in casa 90 piante di marijuana

Che si sia diffusa la moda della coltivazione di marijuana dalle nostre parti? A volte viene da pensare di sì, data la frequenza con la quale le forze dell’ordine scoprono piantagioni domestiche più o meno grandi. L’ultima volta è capitato proprio l’altro giorno, più precisamente nella serata 24 settembre, quando i carabinieri della stazione di Bassano hanno fatto una perquisizione in casa di un sessantenne, bassanese, residente nel quartiere San Marco.

Ebbene, nella soffitta dell’abitazione i militari dell’Arma hanno trovato un’autentica serra destinata alla coltivazione di marijuana, realizzata in modo artigianale ma pur sempre imponente, visto che si sono trovati di fronte a ben novanta piante.

Alcune di esse erano in piena fioritura, altre di dimensioni più piccole.  E poi c’era una certa quantità di marijuana già essicata e semi, per un peso complessivo di circa 160 grammi. Naturalmente è stato tutto sequestrato, e l’uomo è stato deferito alla Procura della Repubblica di Vicenza per coltivazione di sostanza stupefacente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *