sabato , 16 Ottobre 2021
Un taglio del nastro condiviso per il nuovo tratto di Viale Ferrarin...
Una sorta di taglio del nastro collettivo, per il nuovo tratto di Viale Ferrarin...

Vicenza, inaugurato il tratto “americano” di Viale Ferrarin

Come anticipavamo ieri, riportando taglienti critiche in proposito, è stato inaugurato questa mattina, a Vicenza, il tratto di viale Ferrarin, di circa un chilometro, che permette di accedere da viale Dal Verme alla base militare americana Del Din. “La strada – spiega il Comune di Vicenza in una nota – è stata completamente riqualificata, con una spesa complessiva di 2,4 milioni di euro interamente a carico delle autorità americane, che hanno condiviso la progettazione dell’intervento con il Comune”.

A rappresentare l’amministrazione comunale, questa mattina, c’era l’assessore alla cura urbana Cristina Balbi. “Questa strada – ha commentato l’assessore – soffriva di varie problematiche, in particolare in merito alla sicurezza di pedoni e ciclisti. L’intervento, che ha recepito tutte le indicazioni progettuali dell’amministrazione, risulta davvero prezioso. Non solo per chi opera nella caserma e per i residenti, che ringrazio per la pazienza portata durante i lavori che hanno interessato prima la base e poi la strada, ma anche nell’ambito del programma di estensione della rete ciclabile cittadina e della rete del trasporto pubblico urbano”.

Al taglio del nastro, con Cristina Balbi, c’erano il colonnello Robert Menist, comandante della guarnigione Us Army, che ha evidenziato “il lavoro di squadra finalizzato a una strada più sicura e a una base più accessibile”, il colonnello Massimo Cicerone, dell’aeronautica, a cui fa riferimento la via in quanto proprietà del demanio militare italiano, e il questore di Vicenza Gaetano Giampietro, oltre a numerosi residenti e a militari della caserma.

L’intervento di riqualificazione è durato circa quattro mesi, durante i quali sono stati realizzati anche la pista ciclabile, il nuovo marciapiede e un piazzale davanti all’ingresso della caserma che consentirà all’autobus del trasporto pubblico urbano di effettuare l’inversione di marcia, quando sarà attivata la linea. Con l’introduzione dell’orario invernale in vigore dal 14 settembre prossimo, infatti, la linea 4 di Aim Mobilità amplierà il servizio con un nuova fermata in viale Ferrarin, in prossimità dell’entrata della caserma Del Din. Il percorso sarà esteso in particolare al mattino e al pomeriggio, in concomitanza con gli ingressi e le uscite del personale in servizio alla base.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità