Breaking News

Schio, proseguono i lavori alla scuola di San Ulderico

Procedono, a Schio, i lavori a San Ulderico per la realizzazione della rampa e delle scale coperte necessarie per collegare e utilizzare, con qualsiasi stagione e tempo, l’edificio scolastico alla struttura di ampliamento, realizzata già all’inizio del 2014 ma rimasta incompleta. Un completamento strutturale e funzionale dunque importante, molto richiesto dalla scuola e dalle famiglie degli alunni e altrettanto voluto dall’amministrazione comunale  che, con un investimento di 30 mila euro, consegnerà a breve una struttura scolastica pienamente utilizzabile. Il Comune di Schio ha dovuto stanziare, al di fuori di ogni programmazione per investimenti in opere pubbliche, oltre 20 mila euro per il collegamento della struttura alla fognatura, che non era stato realizzato e rendeva inutilizzabile la nuova aula.

Nel dettaglio, i lavori, iniziati la prima settimana di agosto, si dividono in due parti: innanzitutto la realizzazione di una rampa di prolungamento di quella esistente, in modo da sfruttare il percorso già presente, e la realizzazione e installazione di una pensilina a copertura di tutta la rampa, allo scopo di fornire un riparo dalle intemperie sia per gli spostamenti dalla scuola alla sala polivalente, sia che per raggiungere l’ingresso della scuola, anche per gli utenti con disabilità. Quindi vi sarà la realizzazione di due scale con origine dal portico d’ingresso della scuola e arrivo sul retro dell’ampliamento, che, riparate da relative tettoie, permetteranno un collegamento più veloce e di servizio.

“Ad oggi – spiega in una nota il Comune di Schio -, le opere edili sono praticamente concluse, manca il rivestimento in marmo dei gradini delle scale. Sia la rampa che le scale saranno coperte: la prima mediante una pensilina e un tunnel realizzato in alluminio, sostenuto da colonne, con copertura in lastre di policarbonato; le scale invece mediante delle tettoie sempre in alluminio e copertura in policarbonato. Il primo intervento, più importante, ovvero la struttura del tunnel è in fase di realizzazione e sarà installata le prime due settimane di settembre, prima dell’inizio della scuola, se il tempo si conserva bello da consentire il lavoro che si svolge in esterno. Il secondo intervento, cioè quello relativo alle tettoie delle scale, dovrebbe concludersi entro la fine di settembre. Per ultimi saranno installati i parapetti e le ringhiere di protezione delle scale e della rampa”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *