sabato , 16 Ottobre 2021
Erica Boschiero e Gualtiero Bertelli
Erica Boschiero e Gualtiero Bertelli

Gli appuntamenti di Valdagno Estate Eventi

Nuova settimana di appuntamenti per il cartellone di Valdagno Estate Eventi 2015, promosso dal Comunedi Valdagno, in collaborazione con museo e bibliotea civica, Progetto giovani, Libreria LiberaLibro, ProValdagno, Livello 4, La Piccionaia e Radio Eureka. Ad inaugurare la settimana sarà il quarto e ultimo appuntamento con la rassegna Libri da cortile che domani sera, martedì 4 agosto, alle 20.45 a Palazzo Festari, incontrerà lo scrittore Marco Peano per la presentazione del suo libro “L’invenzione della madre”, edito da Minimum fax. Nel volume si racconta la storia dell’amore più antico e più forte che esista in natura: quello tra una madre e un figlio. Come è possibile raccontare la malattia e la perdita di un genitore? L’autore prova quindi a dare un senso all’aspetto più inaccettabile dell’esperienza umana: dire addio a ciò che amiamo.

Mirko Artuso
Mirko Artuso

Giovedì 6 agosto, mentre in biblioteca sarà l’ultimo giorno per sfidare amici e compagni ad una partita a scacchi, alle 17, al Parco La Favorita tornerà il Ludobassotto di Fate per Gioco con tanti giochi da scoprire anche nei successivi giovedì del mese di agosto. Venerdì 7 agosto, alle 21.00, sarà il turno dell’evento di chiusura della rassegna Femminile Singolare, che vedrà sul palco del cortile di Palazzo Festari la coppia Erica Boschiero e Gualtiero Bertelli con il loro progetto “Italie”. Sabato 8 agosto, nuovo appuntamento valdagnese invece per Teatro in casa, la rassegna che coinvolge 10 comuni vicentini con un calendario di 22 spettacoli. Il ritrovo sarà alle 21.00 a Contrada Cengio di Valdagno con l’attore Mirko Artuso.

Infine, la settimana si concluderà al Parco di Villa Serena all’insegna di Vivinatura, domenica 9 agosto, con un nuovo pomeriggio per ragazzi e famiglie dal titolo Naturart. Alle 16.30 Patrizia Bicego proporrà un fantasioso laboratorio per scoprire l’antica arte del mosaico attraverso i più svariati semi. Alle 18.30 invece Gianni Franceschini metterà in scena lo spettacolo per famiglie “Ciripiripì la vita è festa”. La festa è il contenitore per eccellenza all’interno del quale prende vita il teatro. Sarà così anche per la storia dell’uccellino Ciripiripì, che nasce e cresce fino a diventare papà. Lo spettacolo ripercorre le fasi festose della sua vita attraverso colori, disegni, oggetti e figure animate, non senza coinvolgere i giovani spettatori.

Da non dimenticare poi i ritrovi del mattino con la Biblioteca al parco che anche per questo mese sarà ogni lunedì al parco dei Marzottini (Via G. Marzotto), il mercoledì al parco giochi di località Campassi, in via Cornetto, mentre il giovedì l’appuntamento è al parco giochi di viale Regina Margherita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità