Breaking News
Vicenza e provincia in breve

Vicenza e provincia in breve

Temporali in arrivo. Stato di attenzione fino a domani –

Alla luce della situazione meteorologica attesa, il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile del Veneto ha emesso lo Stato di Attenzione, riferito allo scenario per temporali, in alcune aree del territorio, a partire dalle 14 di oggi alle 10 di domani, sabato 4 luglio. I bacini interessati sono: Alto Piave; Piave Pedemontano; Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone; Adige-Garda e Monti Lessini.

Vicenza, lavoro con semaforo sostituito in Corso Padova

Prendono il via a Vicenza, lunedì 6 luglio, i lavori per la sostituzione del semaforo all’incrocio tra corso Padova, viale Margherita, contra’ Porta Padova e via Legione Gallieno. L’intervento si concluderà in agosto, compresa l’asfaltatura definitiva. Il nuovo impianto semaforico sarà dotato di una tecnologia all’avanguardia che consentirà di rendere più fluida la circolazione.  Si lavorerà su una via per volta procedendo a fasi che dureranno circa sette giorni ciascuna.  La prima fase, che prenderà avvio il 6 luglio, interesserà corso Padova che subirà un restringimento con la soppressione della svolta a sinistra verso viale Margherita.  Si procederà poi con l’intervento in viale Margherita e il conseguente restringimento e senso unico in viale Margherita verso piazzale Fraccon (seconda fase). La terza fase prevede la modifica delle fasi semaforiche in corrispondenza dei lavori su corso Padova che subirà un restringimento e dove si potrà transitare con senso unico alternato. La quarta fase interesserà via Legione Gallieno dove il restringimento prevede anche un senso unico verso la rotatoria di via IV Novembre-Borgo Scroffa. Grazie ad un ribasso d’asta del 25%, il costo complessivo dell’opera è di 75.960 euro che verrà eseguita da Aim Amcps.

Asfaltatura strade anche a Bassano

Iniziano lunedì 6 luglio, a Bassano, i lavori di asfaltatura di alcune strade cittadine, che proseguiranno per circa due mesi. Le vie interessate sono: strada della Ceramica, contrà Vallison, via Beato Lorenzino, via Travettore, via Pio La Torre, viale De Gasperi e via Cereria, in base ad un progetto predisposto nel 2014 dall’area comunale dei lavori pubblici. Per permettere la realizzazione delle opere in piena sicurezza la circolazione sarà temporaneamente sospesa e la sosta vietata lungo i tratti interessati di volta in volta alle operazioni, che saranno segnalati opportunamente 48 ore prima. Saranno in ogni caso garantiti un percorso pedonale in sicurezza, l’accesso alle proprietà e salvaguardare i diritti di terzi. Aggiudicataria dell’appalto la ditta Cgc Srl di Altavilla Vicentina.

Vicenza, chiude per lavori un tratto di strada Biron di Sopra

Nell’ambito degli interventi che Terna sta realizzando a Vicenza per la razionalizzazione e lo sviluppo della rete elettrica nazionale, da lunedì 6 luglio a domenica 19 luglio viene chiuso alla circolazione il tratto di strada Biron di Sopra, dall’incrocio con strada Biron di Sotto alla struttura sanitaria per anziani Ipab di Monte Crocetta. Per consentire l’accesso alla casa di riposo e ad alcuni altri civici, strada Biron di Sopra verrà resa a doppio senso di circolazione nel tratto da via Usodimare all’accesso alla struttura sanitaria stessa. Durante i lavori si accede quindi a strada Biron di Sopra da via Colombo e via Usodimare. Nei giorni scorsi i familiari degli ospiti della casa di riposo e i residenti sono stati informati delle deviazioni (mappa).

Sabato 4 luglio il Teatro del Lemming fra le vie di Vicenza

Sabato 4 luglio tra le 19 e le 21 tra piazza dei Signori e contra’ Garibaldi, il Teatro del Lemming, da qualche mese di stanza a Vicenza, realizzerà una giornata di laboratorio teatrale aperto alla città.
Il gruppo di venti allievi attualmente impegnati nel laboratorio di preparazione drammaturgica del progetto L’Edipo dei mille, lascerà per qualche ora lo spazio chiuso e protetto di AB23, sede vicentina del Lemming, per portare l’esperienza del laboratorio direttamente fra le strade cittadine. I venti ragazzi, guidati dal regista Massimo Munaro, realizzeranno due ore di laboratorio nel centro storico, portando il teatro e l’esperienza che stanno vivendo in questi mesi nei luoghi d’incontro e di ritrovo della comunità. L’iniziativa s’inserisce nel progetto L’Edipo dei mille che, realizzato dal Lemming in collaborazione con l’assessorato alla crescita del Comune di Vicenza, si propone infatti di “occupare” gli spazi più significativi della città, contaminandoli con la forza dirompente propria dell’esperienza teatrale.

Vicenza, ritorna “Il giardino di Alice”

Inizia domenica 5 luglio, a Vicenza, al Giardino Salvi, la rassegna per bambini Il giardino di Alice, nell’ambito del cartellone “L’estate a Vicenza. Palcoscenico urbano”. Tutte le domeniche fino al 20 settembre il giardino si trasformerà in un gioco performativo, che coinvolgerà i bambini in storie con letture animate, interpretate dalle quattro compagnie teatrali vicentine: Ensemble Vicenza Teatro, Glossa Teatro, Theama Teatro e La Piccionaia. Nel primo appuntamento di domenica 5 luglio la compagnia Ensemble Vicenza Teatro presenta “Stellina e il fagiolino magico”, con Catuscia Gastaldi, Irma Sinico, Roberto Giglio. La bambina Stellina, la mucca Bianchina, nonno Tulipan e un fagiolino sono i protagonisti di un racconto magico e divertente per insegnare a grandi e piccini i segreti della natura e imparare ad amare e coltivare la terra. La fiaba prende spunto dalle tematiche proposte all’ Expo Milano 2015 “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita”. Alla fine dello spettacolo è previsto un incontro animato con I Guardiani della Terra. Lo spettacolo inizia alle 18; biglietteria dalle 17; biglietto unico 3 euro.  Organizzazione e informazioni:  Ensemble Vicenza Teatro, 3355439976, info@ensemblevicenza.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *