Vicenzavicenzareport

Vicenza, arrestato rapinatore seriale

Sembra che rapinare i supermercati fosse diventato il suo lavoro, perché il lavoro, quello vero, lo aveva perso e non sapeva come arrivare a fine mese. A finire in manette con l’accusa di rapina è stato Salvatore Ferranti, 29enne palermitano, residente a Vicenza. L’ultimo colpo messo a segno è stato quello al supermercato Prix di via Monte Zovetto il 14 luglio, ma le rapine iniziano molto tempo fa. Il primo colpo Ferranti lo ha effettuato l’11 giugno dell’anno scorso al Prix di viale San Lazzaro. Il 31 luglio è stata la volta del Prix in viale dell’Industria, il 24 ottobre di quello di via della Scola, fino ad arrivare al colpo di quest’anno, passando per quello effettuato il 20 giugno ai danni del supermercato Ramonda in via Battaglion Framarin. In tutti i casi il bottino si aggirava attorno ai 1.200 euro.

Utili alle indagini dei carabinieri sono state le informazioni fornite da alcuni testimoni che hanno permesso di individuare il colpevole dopo appostamenti e servizi di polizia. Un indizio in più è arrivato dall’acquisto di uno scooter avvenuto il 22 giugno, due giorni dopo il furto da Ramonda. Il mezzo è stato poi usato per scappare durante l’ultimo colpo, mentre prima la fuga avveniva a piedi. Ferranti è stato anche multato di 2 mila euro perché lo scooter era privo di assicurazione e non possedeva la patente adeguata a guidarlo. Il modus operandi era lo stesso: il giovane qualche giorno prima effettuava un sopralluogo, dopo un po’ tornava all’ora di chiusura, aspettava di essere l’ultimo cliente e quando all’interno non c’era più nessuno puntava la pistola addosso alla cassiera facendosi consegnare l’incasso.

I supermercati presi di mira erano sempre i Prix perché, a suo dire, la sorveglianza sarebbe stata più scarsa che in altri posti. In casa del 29enne i carabinieri hanno trovato i jeans, il berrettino e il passamontagna, ma anche la pistola scacciacani priva del tappo rosso con delle cartucce a salve. Ritrovata anche una parte del bottino: circa 7 mila euro.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare...
Close
Back to top button