Breaking News

Pubblicità, un premio da Confindustria e Upa

Le imprese italiane e l’associazione degli utenti della pubblicità premiano i migliori progetti di comunicazione pubblicitaria. Lo fanno con la seconda edizione del “Premio parola d’impresa”, un riconoscimento che è promosso dal comparto della Piccola industria di Confindustria e da Upa, Utenti pubblicità associati, ed è rivolto sia alle campagne su carta stampata che a quelle sui new media, effettuate da una piccola o media impresa.

Si tratta di un progetto nazionale che verrà presentato a Vicenza lunedì 6 luglio, in un incontro che si terrà alle 16.30 nella sede di Confindustria, a Palazzo Bonin Longare, dal titolo “Comunicare il valore delle Piccole e medie imprese”. Si parlerà di come distinguersi e farsi ricordare nella grande piazza rappresentata dai mezzi di comunicazione di massa. L’incontro verrà aperto da Domenico Di Fonso, vicepresidente di Confindustria Vicenza con delega alla Piccola impresa, e da Alvise Biffi, vicepresidente di Piccola industria Confindustria.

Sarà quindi la volta di Antonio Calabrò, consigliere delegato della Fondazione Pirelli e coordinatore del Gruppo telematico cultura di Confindustria, al quale seguiranno gli interventi di Giovanna Maggioni, direttrice generale di Upa, Ivan Ranza, direttore generale System24  del Gruppo 24 Ore, Paolo Bettinardi amministratore delegato di Better Silver, e di Marta Compagnin direttrice marketing di Gianluca Mech.

Concluderà Luigi Paparoni, direttore del comparto Piccola industria di Confindustria, che presenterà la seconda edizione del premio, che mette in palio un budget media complessivo di 500.000 euro, che le imprese vincitrici potranno utilizzare pro quota su carta stampata e web del Sole24Ore per pianificare la loro campagna pubblicitaria.  Sei i riconoscimenti previsti, suddivisi nei due settori in gara, vale a dire carta stampata e new media. I vincitori saranno proclamati il 6 ottobre, in Expo, a Milano presso l’auditorium di Palazzo Italia.

Il concorso è aperto a tutte le Piccole e medie imprese associate a Confindustria, che potranno partecipare con una o più campagne pubblicitarie, inedite oppure già pubblicate, purché dal primo gennaio 2013. 
Tramite una votazione online una giuria tecnica determinerà i finalisti e tra di essi giuria d’onore sceglierà poi i vincitor. Le iscrizioni vanno effettuate entro il 4 settembre attraverso il portale paroladimpresa.confindustria.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *