Provinciavicenzareport

Novità nella raccolta dei rifiuti a Sarcedo

Vi saranno novità per quanto riguarda la raccolta rifiuti a Sarcedo, cambiamenti che per altro verranno illustrati ai cittadini in un incontro pubblico che si terrà mercoledì 15 luglio alle  20.30 presso la sala polivalente delle scuole elementari, in via Vecellio. Verranno anche realizzati materiali informativi che saranno recapitati a tutti i residenti di Sarcedo, porta a porta. Ad orgizzare tutto questo sono l’amministrazione comunale e Alto Viocentino Ambiente, che gestisce il servizio.

Venendo alle novità, la prima riguarda il rinnovo dei contenitori stradali marroni per la raccolta dell’umido. Gli utenti che ne usufruiscono dovranno ritirare una nuova chiave, perché cambieranno i bidoni, e restituire la vecchia. Un altro cambiamento si riferisce alla raccolta porta a porta della carta. La novità sta nell’utilizzo del nuovo bidone giallo in cui inserire i rifiuti cartacei. Gli utenti, ritirato il nuovo bidone giallo in Comune, dovranno esporlo negli usuali punti di raccolta il giovedì sera, ogni 15 giorni, come da calendario, affinché gli operatori di Alto Vicentino Ambiente effettuino lo svuotamento. È possibile ritirare la nuova chiave del bidone dell’umido ed il bidone giallo per la raccolta della carta presso l’Ufficio tecnico del Comune di Sarcedo, nei giorni di lunedì, martedì e venerdì dalle 10 alle 12.30; il giovedì, dalle 17 alle 19.

Infine, è in corso di attivazione un nuovo servizio presso la farmacia di Sarcedo: qui i cittadini che utilizzano terapie ad iniezione troveranno dei bidoncini all’interno dei quali potranno inserire aghi e siringhe usati. Questo servizio si andrà ad aggiungere ai sistemi di raccolta dei farmaci scaduti, presso la farmacia e presso gli ambulatori dei medici di base, e di raccolta delle pile, nei soliti punti vendita, già attivi sul territorio comunale. Per ulteriori informazioni: www.altovicentinoambiente.it – Numero Verde 800.189.777, attivo dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button