Provinciavicenzareport

Montecchio Maggiore, 50 mila euro per la scuola

Piani dell’offerta formativa, spese di gestione e spese per i materiali di pulizia. Si muovono su questi fronti i nuovi fondi, per un totale di 52 mila euro, erogati dal Comune di Montecchio Maggiore con apposite delibere varate dalla giunta comunale. Si tratta di aiuti economici che rappresentano un concreto sostegno alle attività educative e alle spese quotidiane sostenute dai dei due istituti comprensivi cittadini.

In particolare sono stati stanziati 12 mila euro, ripartiti in egual misura tra i due istituti, a sostegno di nuovi progetti avviati nell’anno scolastico 2014-2015 nell’ambito dei piani dell’offerta formativa. Si va da percorsi sull’astronomia ad attività di volontariato a scuola, da corsi di latino al progetto “pedibus”, dalla patente europea di guida del computer al progetto delle lavagne interattive multimediali in classe.

Per quanto riguarda invece le spese di gestione dell’anno solare 2015, sono stati complessivamente stanziati 25 mila euro a favore delle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado dei due istituti comprensivi, mentre altri 15 mila euro sono stati erogati a sostegno dell’acquisto dei materiali di pulizia.

“Per questa amministrazione – ha sottolineato il sindaco di Montecchio,  Milena Cecchetto, – la scuola continua a rappresentare una priorità. Il sostegno all’educazione è uno dei pilastri su cui si fonda la costruzione del nostro futuro”.

“Siamo al fianco dei due istituti comprensivi – le ha fatto eco l’assessore alla scuola, Maria Paola Stocchero, – per fornire loro quel supporto economico che può fare la differenza in termini di qualità della formazione e dei servizi e a tutto questo noi teniamo molto”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button