Breaking News

Gli Jashgawronsky Brothers a Villa Cordellina

Si fa musica con tutto nelle Scuderie di Villa Cordellina, a Montecchio Maggiore. Fedeli alla filosofia del “non si butta via niente”, gli Jashgawronsky Brothers daranno vita infatti ad un vero concerto con gli oggetti destinati a finire nella spazzatura. Tutto questo giovedì 9 luglio, quando i tre fratelli armeni, resi famosi da Zelig, saranno protagonisti del quarto appuntamento di “Risate e musica a Villa Cordellina”, la rassegna promossa e curata da Theama Teatro. Lo spettacolo, dal titolo “Trash 3.0”, andrà in scena alle 21, uno show bizzarro nel quale l’invenzione diventa musica e l’essenza del clow riporta ad una dimensione fantastica ciò che, in realtà, è uno scarto.

Gli Jashgawrosnky Brothers, cercando di fare un po’ di pulizia, propongono una invenzione che si trasforma in musica e marchingegni bizzarri: il trombimbuto, il violino umido, lo scopofono, l’aerofono a pompa e molti altri. Ed è così che i più grandi successi pop vengono eseguiti con una chitarra ricavata da un water, le melodiche suonate con pompe da materassini e le colonne sonore con maiali d’autogrill. Uno spettacolo adatto a tutte le età, con diverse chiavi di lettura, che stupisce e diverte.

La suggestiva ambientazione, nelle Scuderie di Villa Cordellina, fa il resto. La rappresentazione dell’evento teatrale in uno scenario di grande interesse storico e architettonico risponde anche all’obiettivo sentito da Theama di contribuire alla valorizzazione del territorio locale. In caso di pioggia però, lo spettacolo sarà rappresentato nella sala dell’area interna, e solo per i primi cento biglietti venduti. E’ previsto anche uno spazio ristoro. Prevendita biglietti presso l’ufficio cultura del Comune di Montecchio Maggiore, online su arteven.it e vivaticket.it e nei punti vendita del circuito vivaticket by charta. Per informazioni più dettagliate sullo spettacolo e per la prenotazione dei biglietti: telefono 0444 322525 oppure 345 7342025, info@theama.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *