Breaking News

Impianti sportivi, riapre a Vicenza l’area di via Bellini

Un altro impianto sportivo di Vicenza è stato ristrutturato. Si tratta della piastra polivalente di via Bellini, riportata alla fruibilità dopo gli atti vandalici dello scorso inverno, quando la casetta in legno era stata incendiata. La struttura ora ospita il Pomari Sporting Club ed è diventata un luogo dove praticare per tutta l’estate attività ludico sportive. Questa mattina l’assessore alla formazione del Comune di Vicenza, Umberto Nicolai, e quello alla partecipazione, Annamaria Cordova, si sono recati in sopralluogo alla piastra, presentando alla cittadinanza i lavori di ristrutturazione effettuati e gli eventi estivi.

Umberto Nicolai
Umberto Nicolai

Presenti anche i gestori, va ricordato che Pomari Sporting Club nasce dalla collaborazione di due entità sportive beriche: Vicenza Beach Summer e Vicenza Bike Polo. L’idea è quella di rivitalizzare questa area sportiva polifunzionale di via Bellini, nel quartiere dei Pomari, attraverso una serie di attività ludico sportive che proseguiranno per tutta l’estate. L’area, che dopo i danni vandalici subiti lo scorso inverno è stata ristrutturata con i fondi dell’assicurazione (15 mila euro) e la preziosa opera di volontariato offerta dagli Alpini della sezione di San Lazzaro, offre ora buone opportunità per numerose attività sportive.

“L’odioso vandalismo subito dalla struttura – ha detto Nicolai – ha avuto un costo non solo economico, benché ripagato dall’assicurazione, ma anche sociale, perché ha privato i cittadini di questa bella struttura che ora ritorna finalmente fruibile, arricchita di un nuovo campo di beach volley, grazie alla buona volontà e alla collaborazione di tante persone”.

Annamaria Cordova
Annamaria Cordova

“Questo quartiere – ha aggiunto l’assessore Cordova – molto grande e popoloso, oggi recupera uno spazio molto bello e attrezzato, destinato non solo a numerose attività sportive, ma anche all’aggregazione tra i residenti di tutte le età”.

La struttura è divisa in tre zone. La prima è una piastra polifiunzionale dove si può praticare non solo il pattinaggio, l’hockey, il bikepolo e lo skateboarding, ma anche il tennis, il badminton ed in generale tutte le attività che hanno bisogno di spazi circoscritti di grandi dimensioni. La seconda area è una piastra con una perfetta pavimentazione in cemento rasato, dove è possibile praticare calcetto, pallavolo, pallamano, roller derby e basket grazie alla presenza dei canestri. La terza area, appena conclusa, è un bel campo da beach volley, realizzato grazie ad interventi privati e alla collaborazione di tutti i beachvollers del Parco Molini di Creazzo. Sono state inoltre approntate un’area relax e un’area ludica per i più piccoli.

In tutti questi spazi, gli organizzatori del Pomari Sporting Club stanno sviluppando un calendario di attività che durerà fino a settembre. Tra i primi eventi in programma, ci sono un torneo di beach volley, uno di basket ed uno di bikepolo. Sono inoltre in allestimento serate di cinema all’aperto con docu-film a carattere sportivo. Tutte le aree sono illuminate, sarà quindi possibile praticare le attività sportive fino alle 23. In occasione della sua ristrutturazione, la casetta in legno è stata protetta da un sistema di allarme. L’accesso alle strutture e l’utilizzo degli spazi è ad uso gratuito, previa iscrizione all’associazione Vicenza Bike Polo (10 euro) che offre la copertura assicurativa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *