Provinciavicenzareport

Crolla una casa a Valdagno. Un ferito

Si è sfiorata la tragedia oggi a Valdagno, per una casa che è crollata nella frazione di Castelvecchio, in contrada Franchi, intorno alle 13. Per fortuna non ci sono state vittime, solo un uomo, un signore anziano, di 88 anni, le cui iniziali sono T.V., è rimasto intrappolato sotto le macerie, ma è stato poi estratto vivo dopo qualche ora dai vigili del fuoco, con solo una ferita al collo. Naturalmente, è stato subito trasportato in ospedale.

La casa crollata era usata come abitazione per le vacanze e l’anziano signore vi si trovava appunto in villeggiatura. Era rimasto bloccato tra le macerie del solaio sovrastante la casa. I pompieri di Vicenza, intervenuti con i colleghi di Arzignano, sono riusciti a penetrare all’interno attraverso delle fenditure nelle macerie, a individuare l’uomo, che si lamentava, e a liberarlo dal trave che lo bloccava usando dei cuscini pneumatici.

Il ferito è stato subito preso in cura dai sanitari del 118 e portato in ospedale per dei controlli. Oltre ai vigili del fuoco e agli uomini del Suem, sono intervenuti sul luogo del crollo anche i carabinieri e tecnici dello Spisal. Da sottolineare che, nei pressi della casa crollata, sono in atto dei lavori di ristrutturazione edilizia.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button