Provinciavicenzareport

Thiene, guai a passare con il rosso!

Scatta da via da lunedì 20 luglio, a Thiene, la videosorveglianza dell’incrocio con semaforo tra via Monte Grappa e le vie Monte Ortigara e Granezza. Si sono infatti conclusi i lavori di posa e messa in servizio dell’impianto di videosorveglianza che permette di registrare il transito dei veicoli che passano con il rosso, e che quindi compiono una grave infrazione del codice della strada. L’impianto permette al comando della polizia locale di verificare l’infrazione con un filmato in continua, non singoli fotogrammi, limitando quindi le possibilità di contestazione o di dubbi interpretativi sull’infrazione commessa.

Andrea Zorzan
Andrea Zorzan

“E’ stato un investimento sulla sicurezza stradale – ha commentato Andrea Zorzan, assessore ai lavori pubblici e alla viabilità  del Comune di Thiene – ed un deterrente per chi pensando di fare il furbo mette a repentaglio la sua sicurezza e quella di altri. Purtroppo in questi giorni di test dell’impianto, abbiamo rilevato molte infrazioni a carico degli automobilisti che transitano nell’incrocio. Lancio quindi un forte appello agli automobilisti, chiedendo loro senso di responsabilità alla guida, anche per evitare, d’ora in poi, pesanti sanzioni sia in termini economici che di punti della patente. Del resto, per l’amministrazione non si tratta di un intervento pensato per far cassa, ma per limitare un atteggiamento sbagliato che nel recente passato ha anche provocato un incidente mortale. Sono certo che questo aumento della sicurezza sarà apprezzato da tutti”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button