Senza categoria

Vicenza e provincia in breve

Alessandro Meluzzi chiude gli incontri della Scuola per genitori –

Si terrà domani, 17 giugno, l’incontro di chiusura della Scuola genitori di Confartigianato. Ospite della serata, in programma al Centro congressi di via Fermi, a Vicenza, a partire dalle 20.30, sarà Alessandro Meluzzi, psicoterapeuta molto noto, che svilupperà il tema “Come coltivare l’autostima dei figli”. Napoletano, laureato in medicina e chirurgia e specializzato in psichiatria a Torino, autore di numerose pubblicazioni, Meluzzi ha inoltre conseguito il Baccalaureato in filosofia e mistica presso il Pontificio Ateneo Sant’Anselmo di Roma. È fondatore della comunità di accoglienza per il disagio psichico ed esistenziale “Agape, madre dell’accoglienza”, e docente di psichiatria all’Università Cattolica del Sacro Cuore e di comunicazione e psichiatria all’Università di Cagliari. Nella sua veste di psichiatra è spesso ospite e opinionista in trasmissioni televisive.

Valdagno, per la raccolta differenziata la più virtuosa è la Zona 4

È stato reso noto negli scorsi giorni, a Valdagno, il risultato dei controlli effettuati tra ottobre 2014 e aprile di quest’anno sulla qualità dei rifiuti conferiti nelle diverse zone della città, nell’ambito della campagna “E tu?”, promossa dal Comune per migliorare la raccolta differenziata sul territorio. Dai dati raccolti, analizzando sia il contenuto delle campane stradali che quello di cestini e sacchi del secco domestico, è stato possibile individuare anche quest’anno l’area più virtuosa. E se lo scorso anno il titolo era andato alla zona centrale, nel 2015, il merito per la raccolta differenziata più attenta va alla Zona 4, che comprende le aree di Campotamaso, Maglio di Sopra, San Quirico e Novale nord. Ai residenti è già stata inviata una specifica comunicazione in cui si rende noto che per l’obiettivo raggiunto, ogni famiglia ha diritto ad un buono sconto del 10% su una spesa del valore massimo di 200 euro presso i punti vendita Coop Adriatica di Valdagno. Lo sconto è valido fino al prossimo 28 giugno 2015. Per ottenere lo sconto, prima del pagamento basta presentare alla cassa la lettera ricevuta.

Accordo per promuovere la climatizzazione con pompe di calore

È stato firmato questa mattina da Alessandro Riello, presidente di Assoclima costruttori sistemi di climatizzazione, e da Nicola Lanzetta, responsabile del mercato Italia di Enel, il rinnovo dell’accordo di cooperazione finalizzato a sostenere l’efficienza energetica, la riduzione delle emissioni climalteranti, l’immissione sul mercato di prodotti di qualità sempre più elevata e l’acquisizione di una cultura impiantistica tecnologicamente avanzata e tesa alla maggiore diffusione delle pompe di calore a ciclo annuale per il settore residenziale. Nonostante la crisi economica, nel 2014 il mercato italiano delle pompe di calore ha fatto registrare un leggero incremento in alcune fasce di potenze, tra cui quella fino a 17 kW destinata principalmente al settore residenziale. Un trend positivo al quale hanno sicuramente contribuito gli incentivi fiscali del 50 e 65% degli ultimi anni, ma i cui numeri sono ancora lontani da quelli rilevati nei paesi europei che da anni beneficiano di tariffe elettriche più convenienti di quelle italiane.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button