Breaking News

Valdagno, partono i lavori in Piazza Roma

Prenderanno il via a Valdagno,  il prossimo 22 giugno i lavori per la porta sud del centro storico cittadino. L’opera vale in tutto 600 mila euro, finanziati per 360 mila euro attraverso il Fondo svilupo e coesione, grazie all’Intesa programmatica d’area Alto Vicentino (Ipa). “Siamo consapevoli dei disagi che i lavori potranno arrecare – ha spiegato il Sindaco, Giancarlo Acerbi – ma grazie al lavoro di dirigenti, tecnici e progettisti è stato possibile predisporre un programma di intervento che cercherà di ridurli al minimo. La prossima settimana verrà poi data ampia comunicazione in merito alle modifiche alla viabilità attraverso i canali disponibili, oltre che in loco”.

Giancarlo Acerbi
Giancarlo Acerbi

Per arrecare minori disagi possibili ai residenti, ai commercianti della zona e, più in generale a chi dovrà accedere al centro storico di Valdagno, è stato predisposto un programma di intervento suddiviso in due fasi non consecutive. Nel primo stralcio, infatti, verranno eseguiti gli interventi che riguarderanno Piazza Roma e l’intersezione tra le Vie Garibaldi, IV Novembre e Corso Italia.

La conclusione dei lavori è prevista attorno al mese di ottobre, ma si procederà dapprima con la sistemazione dell’incrocio in modo da poterlo poi riaprire al traffico prima della conclusione del cantiere.In questa fase si procederà alla sistemazione dei sottoservizi (fognatura, acquedotto e metanodotto) per poi passare alla copertura con porfido e marmo, a prosecuzione dell’arredo urbano già applicato in centro storico.

Per quanto riguarda il parcheggio di Piazza Roma, si procederà invece all’asportazione dell’attuale manto e alla successiva nuova bitumatura. Saranno inoltre realizzati alcuni interventi di manutenzione straordinaria che riguarderanno i marciapiedi che contornano la piazza. Durante i lavori il traffico verrà deviato sulla viabilità alternativa che verrà predisposta in via definitiva entro la prossima settimana. Le chiusure stradali verranno poste sia lungo Via IV Novembre, dove tuttavia sarà possibile accedere a Via Festari e al parcheggio di Foro Boario, che su Corso Italia, all’altezza dell’intersezione con Via Madonnetta. Ai residenti di Via Garibaldi, nel corso della prima parte dei lavori, sarà comunque garantito l’accesso alle proprie abitazioni da Via Rio.

Dal 22 giugno anche il mercato settimanale subirà alcune variazioni con lo spostamento dei banchi di Piazza Roma in Piazza Dante (lato Villa Serena) il martedì, lungo Via Gaetano Marzotto e nel parcheggio Marzotto, invece, nelle mattinate di venerdì. Il secondo stralcio di interventi è infine previsto nella primavera 2016 e riguarderà il completamento dei tratti di Via Garibaldi, fino all’incrocio con Via Rio, e di Via Mastini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *