Arte, Cultura e Spettacoli

Torna Vicenza in Lirica, con un punto informazioni

Parte il 19 giugno la terza edizione del festival internazionale Vicenza in Lirica che per tre settimane porterà il bel canto, con nomi di fama mondiale, a Vicenza. Il festival è organizzato dalla associazione culturale Concetto Armonico, con la collaborazione del Comune di Vicenza, l’ospitalità delle Gallerie d’Italia Palazzo Leoni Montanari, e con i patrocini della Regione del Veneto, Provincia di Vicenza, Ambasciata d’Italia a Vienna e Istituto Italiano di cultura a Vienna. La manifestazione si avvale, inoltre, quest’anno della collaborazione di altre importanti realtà, come il Puccini Festival di Torre del Lago e il Festival Sperimentale “A. Belli” di Spoleto.

Il programma del festival prevederà, come di consueto, due corsi di perfezionamento in canto lirico che coinvolgeranno giovani artisti provenienti da tutto il mondo: il primo sarà tenuto dalla contralto Sara Mingardo e il secondo dalla soprano Katia Ricciarelli. Tra gli altri nomi di spicco del festival, da ricordare il baritono Juan Pons e la Schola San Rocco di Vicenza con il maestro Francesco Erle. Palazzo Leoni Montanari, l’Odeo e il Teatro Olimpico saranno invece le “quinte” naturali dei concerti di Vicenza in Lirica 2015, insieme al Tempio di Santa Corona, al Tempio di San Lorenzo, al cortile di Palazzo Trissino, alla Chiesa di San Gaetano, all’Oratorio di San Nicola e ad alcune delle piazze del centro storico.

Tra i servizi collaterali, da segnalare anche l’Info point sul festival che, per altro, verrà inaugurato nei prossimi giorni, domenica 7 giugno, nel tardo pomeriggio, dalle 18 alle 20. Il Punto informazioni è allestito presso il negozio Punto Ottico, in Contrà Manin 22. Per l’inaugurazione del punto informativo è prevista l’esibizione del duo violino e viola composto da Luca Ranzato e Giovanna Gordini. Con l’appuntamento di domenica, Vicenza in Lirica inizia a “vestire la città” dando così il “la” a tutti gli esercenti che entro il 19 giugno allestiranno vetrine, piatti, bevande ispirandosi alla lirica ed al teatro.

“Portare un festival in città – mettono in evidenza gli organizzatori – significa coinvolgere la gente in vari modi, affinché la curiosità risvegli l’interesse e l’interesse susciti la passione, anche rivolgendosi a chi non ha familiarità con il mondo della lirica e del teatro. Questo è uno dei principali obiettivi di Concetto Armonico, che non pensa ad un festival riservato solo ad una élite ma ha concepito un festival in espansione per una città che culturalmente sta dando molto, e può dare ancora di più anche nel campo musicale. Molti degli appuntamenti sono gratuiti e anche l’inaugurazione del punto informazioni è per Concetto Armonico un’occasione per conoscere più da vicino il pubblico e cercare di soddisfarlo e coinvolgerlo”.

Info: telefono 349.62.09.712, mail info@vicenzainlirica.it. Biglietti acquistabili un’ora prima dell’inizio dello spettacolo presso il luogo in cui verrà svolto, oppure in prevendita nel punto informativo Punto Ottico. Per gli spettacoli al Teatro Olimpico prevendite presso il punto vendita Pantarhei c/o Teatro Comunale di Vicenza, su tutti i punti vendita Vivaticket oppure on line su www.vivaticket.it.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button