Cultura e Spettacoli

Va in scena “Noi Veneti”, a Montecchio Maggiore

Va in scena domani, a Villa Cordellina, a Montecchio Maggiore, proposto da Theama Teatro, lo spettacolo “Noi Veneti”, secondo appuntamento di “Risate e musica a Villa Cordellina”, la rassegna estiva realizzata con il patrocinio del Comune di Montecchio Maggiore. Si tratta di , tratto dall’omonimo libro di David Conati. Lo spettatore va alla riscoperta del Veneto e delle sue genti, accompagnato dalla voce narrante dello stesso Conati e dalle poliedriche sonorità di Giordano Bruno Tedeschi e Marco Pasetto, il tutto sotto la direzione di Titino Carrara.

“Veneziani gran signori, Padovani gran dottori, Vicentini magnagati, Veronesi tuti mati…”. Così dice una celebre filastrocca, e proprio da essa partono i tre artisti portando in scena vizi, virtù e aneddoti degli abitanti di ogni provincia, raccontandone le vicende, di ieri e di oggi. La formula di “Noi Veneti” è quella del teatro canzone, ma alla base vi sono un’accurata ricerca storica e una minuziosa raccolta di curiosità. Una serata dunque per riscoprire le nostre tradizioni e la nostra cultura, la vera ricchezza che ci hanno lasciato in eredità i nostri avi e che oggi, forse, abbiamo dimenticato.

La rappresentazione dell’evento teatrale in uno scenario di profondo interesse storico, culturale e architettonico risponde all’obiettivo sentito da Theama Teatro di contribuire alla
valorizzazione del territorio locale. Uno scopo che ha portato alla realizzazione dell’iniziativa artistica nella suggestiva cornice di Villa Cordellina, dove la comicità andrà in scena con il supporto tecnico di “Sia idee”. Dalla sinergia tra Theama Teatro e Valorizzazioni Culturali è nata la rassegna “Risate e musica a Villa Cordellina”, giunta quest’anno alla seconda edizione. Rassegna organizzata anche in collaborazione con la Provincia di Vicenza, Arteven, la Regione Veneto e il Mibact.

Lo spettacolo inizierà alle 21, nelle Scuderie di Villa Cordellina, ed in caso di pioggia sarà rappresentato nella sala dell’area interna, ma solo per i primi cento biglietti venduti. E’ previsto anche uno spazio ristoro. Prevendita biglietti presso l’ufficio cultura del Comune di Montecchio Maggiore, online su arteven.it e vivaticket.it e nei punti vendita del circuito vivaticket by charta. Per informazioni più dettagliate sullo spettacolo e per la prenotazione dei biglietti telefonare allo 0444 322525, mail info@theama.it.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button