Economia

Sicurezza sul lavoro, corso all’Esac per i Rls

Tutte quelle aziende al cui interno è stato nominato il Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza (Rls) devono anche provvedere non solo alla sua formazione iniziale, ma anche al suo aggiornamento annuale tramite un apposito corso.  Questa figura è, infatti, eletta o designata per rappresentare i lavoratori sugli aspetti della salute e della sicurezza durante il lavoro e ha diritto ad una formazione particolare in tali materie, vale a dire sui rischi specifici esistenti negli ambiti in cui esercita la propria rappresentanza.

Proprio per facilitare questo aggiornamento obbligatorio e per evitare le sanzioni previste, l’Ente bilaterale del settore terziario della Provincia di Vicenza, organismo paritetico che riunisce Confcommercio Vicenza e i sindacati Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil, finanzia per il 60%  uno specifico appuntamento formativo che consente  di essere in regola con l’adempimento annuale. Possono usufruire dell’agevolazione le aziende in regola con i versamenti contributivi previsti dai Contratti nazionali di lavoro de settore commercio e turismo e dal Contratto integrativo provinciale del terziario, da almeno 18 mesi riferiti a lavoratori con un part time superiore a 20 ore settimanali.

“Si tratta – commenta Confcommercio Vicenza in una nota – di un importante segnale di attenzione alle imprese e ai lavoratori, per garantire gli standard massimi di sicurezza con oneri minimi”. La sessione formativa di aggiornamento è programmata per mercoledì 24 giugno, dalle 9 alle 13, al Centro formazione Easc di Creazzo. Per informazioni e iscrizioni telefonare al numero 0444-964300.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button