Senza categoria

Quelle passeggiate alla scoperta di Vicenza…

Vicenza non è solo una città bellissima per i suoi monumenti e la sua arte, ma è anche ricca di storia e di storie: ognuna delle sue strade è stata scenario di eventi più o meno noti, ognuno dei suoi palazzi cela dietro la facciata le vicende di chi lì è vissuto. Ecco il perché dell’iniziativa “Vicenza: emozioni in cammino” che accompagnerà durante l’estate, con due percorsi suddivisi in quattro appuntamenti serali, gli innamorati della nostra città, e non solo, per delle “passeggiate emozionali” che in modo suggestivo permetteranno di scoprire le tracce di una città inedita e affascinante.

Il primo appuntamento sarà venerdì 26 giugno con “Narcisismi e pettegolezzi”. Il percorso, muovendosi attraverso corso Palladio, corso Fogazzaro, contrà Santa Corona e le contrade limitrofe, ci presenterà donne volitive e rivoluzionarie, uomini violenti ma raffinati, amori infelici, manie di grandezza, scrittori illustri, etc. Il secondo appuntamento sarà venerdì 3 luglio con “Le mille voci intorno a corso Palladio”. Passeggiando lungo piazza Castello, corso Palladio, contrà Porti e le vie adiacenti scopriremo torbide vicende familiari, tracce di guerra, antiche tradizioni cittadine e curiosi personaggi letterari.

I due percorsi saranno riproposti rispettivamente il 24 luglio e il 28 agosto. Le passeggiate saranno condotte da Manuela Brocco, e non mancherà un ospite a sorpresa. Il punto di ritrovo è a Porta Castello, davanti alla libreria Galla Libraccio, alle 20.30, con il consiglio di arrivare circa 15 minuti prima per l’iscrizione. La durata prevista per ognuna delle passeggiate è di circa 2 ore. Per partecipare è necessario munirsi della “Emozioni in cammino Card”, che costa due euro e sarà valida per l’intero anno 2015 e, senza alcun obbligo, consentendo di prendere parte a tutte le iniziative. Si può richiedere la Card all’indirizzo email emozioniincammino@gmail.com o direttamente prima della passeggiata. Per ogni percorso è richiesto un contributo di quattro euro, a sostegno delle spese di realizzazione dell’iniziativa. In caso di maltempo gli eventi saranno rinviati a data da destinarsi.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button