martedì , 27 Luglio 2021

Giovedì in Villa tra risate e musica con Theama Teatro

Tornano la cultura e l’intrattenimento a Villa Cordellina, a Montecchio Maggiore. Le scuderie della settecentesca dimora ospiteranno infatti un nuovo ciclo di spettacoli per la rassegna “Risate e musica a Villa Cordellina”, promossa e curata da Theama Teatro con il patrocinio dell’amministrazione comunale. Saranno cinque appuntamenti con la musica e il teatro, in altrettanti giovedì consecutivi, dal 18 giugno al 16 luglio. Si inizia dunque domani, con “Il misterioso caso del condominio Acquascura”, commedia brillante di Loretta Simoni e David Conati, tratta dal romanzo “Waterproof”, della stessa Simoni, per la regia di Piergiorgio Piccoli. Gli attori di Nautilus Cantiere Teatrale saranno personaggi di un palazzo dove nulla è quello che sembra. Tra inconfessabili verità e assurdi retroscena, si parlerà delle debolezze dell’animo umano.

Franco Di Mare
Franco Di Mare

Giovedì 25 giugno sarà la volta del cabaret musicale “Noi veneti”, a cura dell’associazione culturale Cikale Operose. Un viaggio in musica alla ricerca dei veneti di ieri e di oggi, raccontando un popolo attraverso vizi, virtù e aneddoti di ogni provincia. Il 2 luglio si prosegue con “L’incredibile fuga di Claude e Margot”, commedia di Pierre Palmade e Christophe Duthuron messa in scena da Theama Teatro con la regia di Piergiorgio Piccoli e Aristide Genovese. Vi si raccontano avventure di due donne, i cui destini si intrecciano per fuggire a una realtà soffocante e che, in un sogno di libertà, divertiranno facendo riflettere sul significato della vita e sulle passioni.

Giovedì 9 luglio tocca allo spettacolo comico e musicale degli Jashgawronsky Brothers, trio già presente a Zelig nel recente passato. In “Trash 3.0” nulla si butta, tutto si ricicla: i tre improbabili fratelli armeni suonano gli oggetti destinati a finire nella spazzatura dando vita ad un vero e proprio concerto di raccolta differenziata. Il ciclo si chiuderà poi giovedì 16 luglio con un evento speciale fuori rassegna. Si tratta di “Amira”, di e con il giornalista Franco Di Mare, che, dopo essere stato per vent’anni inviato di guerra, riflette su ciò che spinge l’uomo a tanta crudeltà.

Tutti gli spettacoli inizieranno alle 21, come dicevamo nelle scuderie di Villa Cordellina. In caso di pioggia saranno rappresentati nella sala dell’area interna, ma solo per i primi 100 biglietti venduti. Durante le serate è previsto uno spazio ristoro. Prevendita presso l’ufficio cultura del Comune di Montecchio Maggiore, presso gli uffici di Theama Teatro (dal lunedì al mercoledì dalle 15 alle 18), online su www.arteven.it e www.vivaticket.it e nei punti vendita del circuito vivaticket by charta. Per informazioni più dettagliate sugli spettacoli e prenotazione dei biglietti: telefono 0444 322525 oppure 345 7342025, email info@theama.it (entro le ore 13 del venerdì)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità