Senza categoria

Calcio a 5, dall’Inail il torneo dell’integrazione

Si rinnova domani, sabato 6 giugno, per il quarto anno consecutivo, il tradizionale appuntamento con il torneo di calcio a 5 organizzato da Inail e Cip Veneto, manifestazione itinerante tra le province del Veneto che quest’anno è stato promosso dalla provincia di Vicenza e che è stato possibile organizzare grazie al contributo della Uisp (Unione italiana sport per tutti) e Intercral Vicenza. Il torneo coinvolge squadre composte da disabili e dipendenti Inail della stessa provincia. Quest’anno saranno presenti le squadre di Legnago Verona, Vicenza, Padova, Rovigo, Treviso Belluno e Venezia. Ci sarà anche la squadra paralimpica Asd Calcio Veneto, composta esclusivamente da disabili, che giocherà con le altre sei squadre miste.

Lo scopo del torneo di calcetto, che è una disciplina paralimpica, è di far giocare disabili e normodotati assieme, creando così un momento di socializzazione e integrazione, che accomuna tutti attorno alla passione per il calcio. Dato l’alto contenuto di valore sociale, hanno dato la loro disponibilità Massimo Paganin, Fabio Viviani, Mimmo Di Carlo e Stephan Swach, che arbitreranno le partite che si svolgeranno nel corso della mattinata.

Il calcio d’inizio è previsto per le 9, presso la struttura polisportiva comunale di Altavillla Vicentina “Centro Divi” dove si svolgeranno ventuno incontri diretti, essendo prevista la formula del girone all’italiana . Rileva il direttore Inail di Vicenza, Clemente Patrizia, come “nel corso degli anni l’Inail abbia ampliato le proprie funzioni e la tutela assicurativa, assumendo sempre più le caratteristiche di un sistema globale e integrato di tutela attraverso il quale si realizza la mission multifunzionale. Non a caso – sottolinea concludendo Patrizia – oggi Inail è un insieme di prevenzione, assicurazione, attività sanitarie e ricerca”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare...
Close
Back to top button