Bassano, l’Orchestra Giovanile a Giugno in musica

Dopo un avvio all’insegna del tutto esaurito, prosegue venerdì 12 giugno, alle 21.00, presso il Teatro al Castello Tito Gobbi, l’edizione 2015 di “Giugno in Musica al Castello”,  rassegna di concerti promossa e ideata dal Comune di Bassano del Grappa, attraverso l’assessorato alla promozione del territorio e della cultura. Protagonista del . Nata nella seconda metà degli anni ’90 col nome di Jacopo Vittorelli Band Orchestra, e come proposta ai giovani studenti della scuola Jacopo Vittorelli per continuare a studiare lo strumento e la musica d’insieme anche dopo la licenza media, l’attuale Orchestra giovanile è diretta e ispirata artisticamente da Michela Battocchio.

“Una riuscita esperienza – spiega una nota del Comune di Bassano del Grappa – di formazione artistica inserita nel Progetto musica dell’istituto comprensivo 1 di Bassano, che oggi si nutre di jazz, swing, ritmi latini, ma non disdegna il musical, il pop, il rock, la musica dei grandi compositori di colonne sonore del ‘900, i brani della tradizione regionale italiana ed internazionale”.

L’orchestra, alla quale nel 2012 l’amministrazione comunale ha conferito il titolo di Orchestra Giovanile Città di Bassano, negli anni, si è distinta prendendo parte alle principali iniziative promosse dal comune coordinando i propri interventi in gemellaggio con altre formazioni musicali giovanili del territorio e nazionali. E’ stata premiata al concorso “Città di Palmanova”, ha partecipato al concorso nazionale indetto dall’Orchestra sinfonica Rossini  “Giovani in Crescendo”, di Pesaro, e ha suonato per l’Istituto regionale per le Ville Venete, in collaborazione con l’Ufficio scolastico regionale del Veneto.

Il programma della serata di venerdì prevede una miscellanea del loro repertorio dell’orchestra,  arricchito dalla presenza di due ospiti d’eccezione: il cantautore bassanese Ivano Tolio e gli allievi della Wind Band Project, orchestra di fiati del conservatorio Arrigo Pedrollo di Vicenza, diretta da Cesare Montagna. L’ingresso alla serata è libero fino ad esaurimento dei posti. Per informazioni: Ufficio Iat 0424 524351, info anche presso l’Ufficio spettacolo 0424 519819 – 0424 519804.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *